Leaf Community

Leaf Community è la prima comunità eco-sostenibile in Italia, nata nel 2008 ad Angeli di Rosola, in provincia di Ancona. Il progetto promosso da Loccioni con Enel e Whirpool, in collaborazione con prestigiose realtà imprenditoriali, accademiche ed istituzionali, intende rappresentare un punto d’incontro tra uomo e natura in cui, attraverso la tecnologia, la natura sia restituita ai suoi equilibri e al suo ruolo centrale nella vita umana.

Abitare in una casa dove l'energia viene completamente prodotta da fonti rinnovabili, lavorare in un edificio eco-compatibile, muoversi usando veicoli elettrici e crescere in una scuola alimentata da energia pulita, dove l'educazione è anche trasmissione di un nuovo modello di relazione con l'ambiente. Questi i quattro pilastri che sostengono l'idea della Leaf Community, che testimoniano il grande impegno di Enel verso l’innovazione all’insegna dell’ecosostenbilità.

La prima comunità eco-sostenibile in Italia rappresenta infatti la dimostrazione concreta di come sia possibile, attraverso la tecnologia e un nuovo tipo di approccio, realizzare un migliore rapporto fra uomo e natura che avvicini l'essere umano all'ambiente che lo circonda.

L'importanza di questo progetto risiede non solo nel forte carattere di innovazione ma anche nel suo configurarsi come esempio nei confronti di nuove iniziative volte a proporre una progettazione che recuperi il significato più originario del rapporto ecologico con il nostro pianeta.

Nella “Leaf House”, Enel ha infatti installato un sistema di produzione, stoccaggio e riutilizzo di idrogeno per la generazione elettrica.
L’energia generata dai pannelli fotovoltaici, nei momenti di massima insolazione, viene infatti utilizzata, oltre che per soddisfare i bisogni energetici della casa “zeroCO2”, anche per alimentare un elettrolizzatore in grado di scindere la molecola dell’acqua in idrogeno e ossigeno. L’idrogeno prodotto viene accumulato in un sistema che utilizza idruri metallici e riconvertito, grazie a una pila a combustibile, in elettricità disponibile nelle ore in cui non c’è produzione di energia dal sole.

L’efficienza del sistema, tuttavia, si basa anche su soluzioni avanzate sul piano della domotica e di un utilizzo consapevole dell’energia. Su quest’ultimo punto un formidabile ausilio viene dal Sistema di Telegestione Enel, che rappresenta la più grande innovazione realizzata in tutto il mondo nel settore della distribuzione di energia elettrica. Grazie al Contatore Elettronico, infatti, che memorizza e gestisce i dati di misura relativi ai consumi di energia, si è radicalmente innovata anche l’interfaccia con l’utente elettrico, che ha ora a disposizione molteplici informazioni per accrescere la consapevolezza dei propri consumi.

CO2 Neutral