Una rete più efficiente e sostenibile

Un impegno verso clienti e ambiente

Enel sta rimodellando la rete elettrica rendendola non più solo un canale per trasmettere e distribuire energia dalla grande centrale ai consumatori, ma abilitandola a fornire nuovi servizi al cliente,con l’obiettivo di promuovere la consapevolezza che ciascuno può dare un contributo concreto alla salvaguardia dell’ambiente, evitando lo spreco di energia.

L‘utilizzo dei nuovi supporti elettronici, unito alla partecipazione attiva del consumatore, rende infatti possibile la razionalizzazione dei consumi e risparmi sulla spesa in bolletta. Enel ha iniziato questo percorso ancor prima che i rischi legati al riscaldamento globale premessero per trasformare le logiche di mercato e le politiche energetiche che conoscevamo.

Le innovazioni per migliorare la rete e prestare un servizio di qualità sempre più elevata comprendono i tablet con GPS incorporato e sistemi Work Force Management adottati dal Gruppo Enel in vari Paesi,  che consentono alle squadre tecniche di intervenire in modo più celere ed efficiente sul territorio, con notevoli risparmi e maggiore sicurezza per il sistema elettrico.

Inoltre, il Gruppo Enel all’avanguardia anche nei superconduttori. Una tecnologia avveniristica che nel settore energetico promette notevoli e numerosi vantaggi in termini di efficienza, risparmio e qualità delle forniture. L’attenzione rivolta a questo tipo di ricerche è motivata dall’importante ruolo che i superconduttori possono giocare nella transizione verso un sistema elettrico più efficiente e sostenibile, grazie ai vantaggi importanti e numerosi che sono attesi dalla loro integrazione nelle reti di distribuzione.

Infine, è stato sperimentato con successo dalla cilena Chilectra - la società di distribuzione del Gruppo Enel che opera in Cile - un trattamento basato sull’iniezione di un fluido siliconico che evita il deterioramento dei cavi interrati di media tensione, prolungandone la vita di venti anni ed evitandone la sostituzione.

CO2 Neutral