Contatore elettronico

Come funziona il contatore

Come funziona il contatore

Come funziona il contatore

Premendo il pulsante posto accanto al display del Contatore elettronico è possibile visualizzare una serie di informazioni relative all’energia elettrica consumata e avere un controllo diretto dei dati della propria fornitura e dei propri consumi.
Inoltre il contatore permette la gestione dei consumi in relazione a differenti fasce orarie: in questo modo il cliente può accedere alle tariffe che meglio si adeguano ai suoi comportamenti, con possibili risparmi in bolletta.

Nel caso in cui il cliente abbia un proprio impianto di produzione di energia elettrica (ad es. pannelli fotovoltaici) il contatore elettronico bidirezionale permette di conoscere sia l’energia immessa in rete (attraverso il proprio impianto di produzione) sia quella prelevata dalla rete Enel, consentendo una gestione più agevole del contratto di scambio di energia.

Il contatore bidirezionale è riconoscibile dalle due frecce poste sul fronte del contatore (nei dati di targa) e dalle quattro icone presenti sul display, che indicano il verso di percorrenza dell’energia attiva, ossia le modalità di cessione e di scambio energetico.

CO2 Neutral