Comunicati stampa

Enel S.p.A. procede alla diffusione al pubblico delle informazioni regolamentate mediante l’utilizzo dello SDIR NIS, gestito da BIt Market Services, società del Gruppo London Stock Exchange, avente sede in Piazza degli Affari n. 6, Milano. Enel S.p.A. per lo stoccaggio delle informazioni regolamentate diffuse al pubblico ha aderito, a far data dal 1° luglio 2015, al meccanismo di stoccaggio autorizzato denominato NIS-Storage, consultabile all’indirizzo www.emarketstorage.com, gestito dalla suindicata BIt Market Services S.p.A. e autorizzato dalla Consob con delibera n. 19067 del 19 novembre 2014.

Dal 19 maggio 2014 al 30 giugno 2015 Enel S.p.A. si è avvalsa del meccanismo di stoccaggio autorizzato denominato “1Info”, consultabile all’indirizzo www.1info.it, gestito da Compurteshare S.p.A. con sede legale in Milano e autorizzato dalla Consob con delibera n. 18852 del 9 aprile 2014.

Sostenibilità21/08/2015
  • ENEL: BILANCIO DI SOSTENIBILITA’ 2014 SI CONFERMA AL TOP PER TRASPARENZA E ACCURATEZZA

    Per il nono anno consecutivo, il Bilancio di Sostenibilità del Gruppo Enel ottiene il massimo livello “A+” secondo le linee guida del Global Reporting Initiative (GRI)
    Il Bilancio si conferma inoltre “GC Advanced“ per il quinto anno consecutivo per la comunicazione sui progressi nelle aree tematiche del Global Compact delle Nazioni Unite: diritti umani, pratiche di lavoro, ambiente ed anticorruzione.

05/08/2015
03/08/2015
30/07/2015
  • ENEL: IL CDA APPROVA I RISULTATI DEL PRIMO SEMESTRE 2015

    Ricavi a 37.632 milioni di euro (+4,2%)
    Ebitda a 7.961 milioni di euro (+1,5%)
    Ebitda ordinario a 7.688 milioni di euro (-0,3%); i risultati in crescita in America Latina e nella Penisola Iberica, nonché il buon andamento delle Rinnovabili, hanno compensato la contrazione dei margini in Italia e nell’Europa dell’Est
    Ebit a 5.084 milioni di euro (+2,1%)
    Risultato netto del Gruppo a 1.833 milioni di euro (+10,1%)
    Utile netto ordinario del Gruppo a 1.604 milioni di euro (+3,4%); l’aumento beneficia dei minori oneri finanziari, parzialmente compensati dalla maggiore incidenza delle interessenze di terzi in Endesa
    Indebitamento finanziario netto a 39.849 milioni di euro (+6,6% rispetto al 31 dicembre 2014); l’aumento è sostanzialmente connesso agli investimenti del periodo e al pagamento dei dividendi

Rinnovabili29/07/2015
  • ENEL GREEN POWER: IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE APPROVA I RISULTATI DEL PRIMO SEMESTRE 2015

    Ricavi totali a 1.593 milioni di euro (1.410 milioni nel 1H 2014,+ 13,0%)
    Ebitda a 1.078 milioni di euro (894 milioni nel 1H 2014,+20,6%)
    Ebit a 653 milioni di euro (574 milioni nel 1H 2014,+13,8%)
    Risultato netto del Gruppo a 342 milioni di euro (293 milioni nel 1H 2014,+16,7%)
    Indebitamento finanziario netto a 7.004 milioni di euro (6.038 milioni al 31 dicembre 2014, +16,0%);
    Capacità installata netta a 9,9 GW (9,1GW( ) nel 1H 2014, +8,8%)
    Produzione netta a 17,2 TWh (16,5 TWh nel 1H 2014, +4,2%)

Seguici su

 
  • Alerting

Seleziona gli argomenti su cui desideri ricevere comunicazioni via e-mail nel caso di aggiornamenti.
Il dato sarà trattato nel rispetto del D.Lgs 196/03

Comunicati Stampa

Inserisci il numero di telefono del tuo cellulare e riceverai un SMS di notifica appena verrà pubblicato sul nostro sito un nuovo comunicato stampa.
Il dato sarà trattato nel rispetto del D.Lgs 196/03

Comunicati Stampa SMS

CO2 Neutral