Economia

Economia

L’azionariato Enel è composto per il 31,2% dal Ministero dell’Economia e delle Finanze, per il 41,9% da investitori istituzionali e per il 26,9% da investitori retail. Enel instaura un dialogo continuativo con la generalità degli azionisti attraverso strutture aziendali dedicate e, in particolare, tramite l’area Investor Relations, all’interno della funzione Administration, Finance and Control, che cura i rapporti con gli investitori istituzionali, e un’area dedicata alle relazioni con gli azionisti retail all’interno della funzione Legal and Corporate Affairs. 

Nel 2013 gli incontri con gli investitori istituzionali sono stati 362. Nell’ambito della continua interazione con azionisti e investitori, inoltre, si è data risposta a numerose richieste di informazioni, in particolare 636 da parte di azionisti retail e 55 da fondi etici, che hanno richiesto specificatamente informazioni sulla CSR di Enel.

CO2 Neutral