Indici di Sostenibilità

La performance economica di Enel è orientata alla crescita del valore per tutti gli stakeholder, attraverso un attento controllo dei rischi operativi e finanziari che permette di mantenere gli attuali livelli di rating finanziario

Dow Jones Sustainability Index

Dow Jones Sustainability Index

Nel 2014, per l’unidicesimo anno consecutivo, Enel fa parte del prestigioso Dow Jones Sustainability World Index e dell’indice Dow Jones Europe. Il DJSI World, in particolare, prende in considerazione solo 319 tra le 2.500 maggiori società al mondo, che risultano al top in termini di sostenibilità. Quest’anno il Company Score è stato di 87/100.

FTSE4Good

Nel marzo 2011, il Gruppo Enel è stato ammesso a far parte del prestigioso indice FTSE4Good e nella Semi-Annual Review di Marzo 2014 c’è stata la riconferma con l’ESG Absolute Score di 4/5 e il Supersector Relative di 85/100.

Creata dal Gruppo FTSE Global Index Company, la serie di indici azionari FTSE4Good è stata disegnata per favorire l’investimento in aziende che rispondono a standard globalmente riconosciuti in materia di Corporate Responsibility. Le aziende presenti nel FTSE4Good hanno soddisfatto stringenti criteri sociali e ambientali e sono state valutate capaci di capitalizzare i benefici derivanti da una condotta di business responsabile.

CDP

CDP

Nel marzo 2014, tra le aziende presenti nel Global 500 coinvolte dal CDP nella reportistica sul cambiamento climatico, il Gruppo Enel ha raggiunto il disclosure score di 87/100. Il CDP è una prestigiosa organizzazione britannica che rappresenta 655 investitori con asset per $78 trillion: il CDP lavora con loro per favorire le opportunità d’investimento e ridurre i rischi causati dal cambiamento climatico, richiedendo a quasi 6.000 tra le più grandi aziende al mondo di rendicontare nel format CDP sulle loro strategie climatiche, le emissioni GHG e l’uso razionale di energia.

CO2 Neutral