Community engagement

Community engagement

Nel Gruppo Enel, una delle pietre miliari della strategia di sostenibilità è quella di conoscere le prospettive dei nostri stakeholder e delle comunità nelle quali operiamo. Nelle relazioni con le comunità stesse, Enel ha sempre scelto di comportarsi come farebbe un “buon cittadino”, rispettando le regole e le leggi dei Paesi in cui lavora, guidati da un insieme di valori condivisi: etica, rispetto, attenzione alle persone, responsabilità sociale e orientamento ai risultati.

Con un perimetro internazionale e una presenza sempre più diffusa nei Paesi emergenti, l’interazione con le comunità locali è anche un elemento centrale per la crescita e lo sviluppo del business. L’impegno del Gruppo è di contribuire così in modo concreto allo sviluppo socio-economico, attraverso iniziative modellate sulle esigenze e le potenzialità del territorio, in una logica di creazione di valore condiviso.

Grazie a un'attività di ascolto e di analisi delle necessità dei territori in cui operiamo, Enel punta a intervenire proattivamente per rispondere ai bisogni locali: in questo modo si anticipano le opportunità future e si prevengono eventuali conflitti.

In linea con questa impostazione, promuoviamo attività di coinvolgimento della comunità articolate lungo tutto il processo di sviluppo e gestione dei progetti. Fin dalle prime fasi di sviluppo dei progetti, infatti, si imposta una modalità di lavoro con l’idea di identificare gli attori locali e i loro bisogni di breve e lungo periodo. Attraverso incontri periodici con gruppi di interesse, associazioni, autorità e imprenditori locali – comprese le interviste alle comunità, i gruppi di lavoro ad hoc e gli incontri con i residenti – cerchiamo di instaurare un dialogo continuativo con gli stakeholder che consenta di valutarne le esigenze e di identificare risposte concrete.

Come specificato nella nostra Policy sui Diritti Umani, Enel si impegna a rispettare i diritti delle comunità locali e di contribuire alla loro realizzazione, anche mediante la promozione di attività di consultazione libera e informata. In questo ambito, Enel dedica particolare attenzione alle comunità più vulnerabili, come quelle tribali e indigene, anche attraverso la diffusione di progetti di sviluppo locale a beneficio di dette comunità.

In particolar modo, nell’ideazione e realizzazione dei progetti infrastrutturali, Enel si impegna a tenere in dovuta considerazione, all’interno di opportune valutazioni di impatto ambientale e sociale, l’impronta ambientale e il rispetto dei Diritti Umani nell’area dove il progetto è previsto. Qualora lo sviluppo del progetto possa determinare la necessità di ricollocamento delle comunità locali, l’obiettivo è di minimizzare l’impatto, attraverso il loro coinvolgimento e adeguate politiche di compensazione.

CO2 Neutral