Romina Guglielmetti

Sindaco effettivo

Dopo essersi laureata in giurisprudenza presso l’Università di Parma ed avere conseguito l’abilitazione alla professione di avvocato, ha avviato l’esercizio della professione forense a partire dal 2001. Dopo avere rivestito la qualità di senior associate dello studio Bonelli Erede, di “of counsel” dello studio notarile Marchetti ed avere collaborato dal 2007 al 2013 con lo studio Santa Maria (dove ha rivestito anche la qualità di partner), è attualmente partner fondatore di Starclex – Studio legale associato Guglielmetti. Nello svolgimento della propria attività professionale ha approfondito specificamente le materie della corporate governance e del diritto societario e degli intermediari finanziari. Da anni si occupa in particolare di temi giuridici relativi alla corporate governance, tra l’altro, delle società quotate e di quelle a controllo pubblico, specie per quanto concerne i profili dei controlli interni, della diversità di genere e dei piani di successione. Associata di Nedcommunity (l’associazione italiana dei non-executive directors), è stata consulente del Ministero delle Pari Opportunità. Ricopre attualmente alcune cariche in organi di amministrazione di rilevanti società, anche quotate, rivestendo in particolare la qualità di membro del consiglio di amministrazione (e, sovente, anche di componente dei comitati con funzioni propositive e consultive istituiti nell’ambito dei medesimi organi di gestione) di Tod’s, Compass Banca, Pininfarina e MBFacta. Ricopre altresì gli incarichi di coordinatore dell’organismo di vigilanza di Banca Monte dei Paschi di Siena e dell’organismo unico di controllo della Fondazione Milano Cortina 2026. È componente del Consiglio Direttivo di Nedcommunity, oltre che docente di corsi e seminari. È titolare di insegnamento presso l’Università LUISS Guido Carli di Roma. Sindaco effettivo dell’Enel dal maggio 2016.

Data ultimo aggiornamento: 5 maggio 2021