Enel Sole ed Endesa illuminano Móstoles

Pubblicato martedì, 1 aprile 2014

Enel Sole ed Endesa si sono aggiudicate il contratto di concessione della gestione dell'illuminazione pubblica del Comune madrileno di Móstoles, come azienda di servizi energetici.

Tale contratto prevede la realizzazione del rinnovamento tecnologico dell'illuminazione pubblica, e la fornitura e mantenimento del servizio per i prossimi 16 anni, con un possibile prolungamento per un totale di 20 anni.

Le due controllate del Gruppo Enel, in collaborazione provvisoria con l'azienda di mantenimento Sice (Società Iberica di Costruzioni Elettriche), rinnoveranno a Móstoles 17.000 punti luce, equivalenti al 79 % del totale installato, con la sostituzione di quasi 6.300 lampade LED di diversi tipi. Con gli investimenti proposti si prevede un risparmio del 48% del consumo di energia per l'illuminazione, con una riduzione di 6.214.000 kWh.

E' inoltre prevista la presentazione e poi l'implementazione di un Piano di illuminazione ornamentale e monumentale di 15 punti strategici nella città, tra cui il Municipio, il Tempietto di Mariblanca, le Antiche Scuole, il Teatro del Bosco, la Ermita de Nuestra Señora de Todos los Santos, il Museo della Città e le Antiche Fonti di Fornitura d'Acqua.

Infine, come parte del progetto, si impiegherà mano d'opera locale per effettuare i lavori di manutenzione e installazione, contribuendo in tal modo allo sviluppo della regione e al rilancio dell'occupazione.