Enel protagonista a Innoprom 2014

Pubblicato venerdì, 25 luglio 2014

Innoprom può ormai considerarsi a tutti gli effetti la principale fiera industriale di tutta la Russia.

Giunta alla quinta edizione, e svoltasi a Ekaterinburg dal 9 al 12 luglio, ha visto la partecipazione di oltre cinquecento aziende internazionali provenienti da tutti i settori dell'economia: energia, petrolio e gas, costruzione, nanotecnologie, telecomunicazioni, farmaceutica e automazione.

Il tema dell'edizione di quest'anno sono state le tecnologie intellettuali e materiali, nonché le soluzioni innovative che promuovono la crescita delle imprese, l'efficienza e la competitività.

Tra i grandi player della scena mondiale figurava anche Enel, già presente in tutte le precedenti edizioni dell'evento. Enel OGK-5 ha colto inoltre l'occasione per firmare due accordi di cooperazione con le città di Sredneuralsk e Reftinskiy su tematiche strategiche per il Gruppo: protezione dell'ambiente, efficienza energetica, supporto a progetti per la promozione di educazione, cultura, salute e sport.

"I trattati di cooperazione che abbiamo stipulato - ha sottolineato Enrico Viale, direttore generale di Enel OGK-5 - sono un ulteriore passo in avanti nella partnership con il territorio e rafforzano l'impegno alla responsabilità sociale della nostra azienda".

In qualità di espositore, il Gruppo Enel ha illustrato agli esperti del settore le innovazioni e le migliorie tecniche utilizzate da Enel per aumentare l'affidabilità e l'efficienza degli impianti a carbone: Enel ha messo in mostra i modelli della centrale di Reftinskaya, il sistema di rimozione della cenere secca (DARS), il sistema Enelicopter per l'ispezione aerea di siti e impianti mediante droni, e un'applicazione di realtà aumentata per il supporto alle attività di manutenzione.