Enersis conclude l'acquisto del 21,1% di Edegel

Pubblicato lunedì, 8 settembre 2014

La controllata cilena del Gruppo Enel, Enersis, ha annunciato giovedì 4 settembre di aver concluso con successo l'operazione, lanciata ad aprile scorso, con cui acquisisce la maggioranza assoluta in Edegel, società di generazione peruviana con 1.524 MW di capacità installata.

Con la conclusione dell'operazione a seguito del verificarsi delle condizioni sospensive previste dal contratto di compravendita firmato ad aprile scorso con Inkia Americas Holdings Limited, Enersis raggiunge infatti una partecipazione diretta e indiretta in Edegel pari al 58,6%, aumentando di un 21,1% la quota del 37,5% già posseduta indirettamente tramite la controllata Endesa Chile.

L'operazione ha previsto l'acquisto, per un corrispettivo di 413 milioni di dollari statunitensi, di tutte le azioni indirettamente detenute da Inkia Americas Holdings Limited  in Generandes Peru S.A. (società che controlla, con una quota del 54,20%, Edegel), pari al 39,01% del relativo capitale sociale.

Il consolidamento della partecipazione di Enersis in Edegel rientra nell'ambito del piano di riacquisto di partecipazioni minoritarie finanziato con i fondi raccolti attraverso l'aumento di capitale finalizzato da Enersis a marzo 2013.