Quando l'innovazione nasce dai dipendenti

Pubblicato venerdì, 5 settembre 2014

Dalle idee dei dipendenti progetti per migliorare processi, installazioni, sistemi e sicurezza nelle centrali idroelettriche. È l'iniziativa Busca y Encuentra Mejoras (BYEM), promossa da Endesa nel 2011, che nell'arco di tre anni ha raccolto 268 idee tra i membri delle unità di produzione idraulica dell'azienda del Gruppo Enel operante in Spagna.

I numeri dell'iniziativa di crowdsourcing interno sono la documentazione del successo dell'iniziativa, rivolta a tutto il personale, alla quale hanno risposto operativamente 85 dipendenti. Delle 268 idee presentate tra il 2011 e il 2013 solo 27 non sono state valutate come utili, mentre 166 (il 58% del totale) sono già diventate realtà negli impianti e 93 sono in via di implementazione. Anche il 2014 ha registrato 60 nuovi progetti nati dal modello BYEM che Endesa intende ora estendere a tutti gli impianti di generazione in Spagna.

Grazie al contributo dei dipendenti e delle loro proposte è stato possibile migliorare la sicurezza dei lavoratori come delle infrastrutture, implementare le soluzioni per la tutela ambientale come per la riduzione dei costi, accrescere il rendimento di singoli componenti come di interi processi. E l'iniziativa ha generato anche un beneficio economico di 6 milioni di euro tra le riduzioni dei costi e l'aumento delle entrate prodotte dalle idee raccolte con il modello BYEM.

Dall'esperienza nasce l'innovazione. È la logica che soggiace a BYEM e percorre il modello di open innovation proposto dal Gruppo Enel ai suoi 71mila dipendenti nel mondo con il progetto Eidos Market, lanciato nel febbraio 2014. Basato su un approccio bottom-up questo progetto globale è inizialmente incentrato su quattro sfide: il ruolo dei singoli per l'Health and Safety, il miglioramento della performance professionale, l'ambiente e il contatto con i clienti.