In Brasile l'innovazione sta dentro una valigetta

Pubblicato venerdì, 31 ottobre 2014

Un valigetta "magica" che migliora l'efficienza nell'erogazione dell'elettricità, fa risparmiare e migliora il servizio ai consumatori. L'ha inventata Felipe Vasconcelos, responsabile per le perdite Sud di Ampla, società del Gruppo Enel per la distribuzione in Brasile, partendo dall'esperienza lavorativa quotidiana. E l'idea, diventata realtà, ha già dato frutti tangibili.

Per rispondere a un'esigenza quotidiana degli operatori di Ampla impegnati con il servizio di distribuzione, Vasconcelos ha puntato sul miglioramento del processo di analisi utilizzato nella manutenzione dei contatori di Endesa Brasile. Constatando che il metodo usato per testare gli strumenti di misurazione dei consumi dei clienti restituiva ai colleghi risultati spesso imprecisi e portava a una sostituzione del contatore non necessaria, il responsabile per le perdite Sud di Ampla ha cercato una soluzione pratica ed efficace tanto per i colleghi quanto per i clienti.

Piccola e portatile, con un design moderno, la valigetta "genera un carico 'fantasma' che simula il consumo di un apparecchio elettrico" spiega Vasconcelos. Con questo metodo "è possibile verificare l'adeguato funzionamento del contatore in modo rapido e preciso". Il dispositivo, attualmente utilizzato dalla maggior parte dei tecnici di Ampla e Coelce, è composto da un generatore di bassa potenza per simulare il carico e componenti elettronici che aumentano la precisione del test.

I numeri del risparmio e dell'efficienza realizzati con l'uso della valigetta ideata da Vasconcelos parlano da soli: l'investimento iniziale per realizzare il dispositivo è stato di 65mila euro (pari a 189mila reales brasiliani) ed ha generato un risparmio di 160mila euro nel solo primo anno grazie alla riduzione del 91,4% delle sostituzioni di contatori non necessarie.

L'invenzione nata in Brasile è un esempio di open innovatione un successo del modello di crowdsourcing aziendale realizzato con Eidos Market, il progetto in corso da alcuni anni in America Latina e dal febbraio del 2014 aperto a tutti i dipendenti del Gruppo che possono contribuire al miglioramento delle attività negli ambiti di Health and Safety, miglioramento della performance professionale, ambiente e contatto con i clienti.