Il Global compact ONU premia Ecochilectra Móvil

Pubblicato lunedì, 29 dicembre 2014

In chiusura dell'anno 2014, la Rete Global Compact del Cile, che nel Paese opera sotto l'egida dell'Università Andrés Bello, ha presentato i risultati del suo studio "Sistemi di integrazione dei principi del Patto Globale" (SIPP), riconoscendo le best practice messe in atto da varie aziende in materia di promozione di quattro pilastri che sostiene: diritti umani, standard del lavoro, lotta alla corruzione e tutela dell'ambiente, categoria nella quale è stata premiata l'azienda del Gruppo Enel Chilectra.

Il riconoscimento premia le best practice messe in atto dalla società e descritte nei Rapporti di Sostenibilità 2013, che evidenziano tra l'altro il programma Chilectra en Tu Barrio.

È stata riconosciuta specialmente meritevole l'iniziativa Ecochilectra Móvil, primo e unico programma di riciclaggio di rifiuti in Cile che garantisce sconti sulla spesa elettrica alle famiglie che separano e riciclano e permette alle stesse di donare l'ammontare dello sconto a fondazioni che partecipano al programma.

Ecochilectra Móvil in numeri:

  • 6 comuni aderiscono in 24 punti di Santiago: Recoleta, Providencia, Santiago, La Florida, Peñalolén e Quilicura;
  • Clienti beneficiari: 6.400;
  • Sconti sulle bollette: oltre  8.500.000 pesos cileni (circa US$ 17.000);
  • Tonnellate riciclate:  700;
  • Donazioni: 20% degli sconti generati sono andati alle Fondazioni

GUARDA IL VIDEO

Chilectra è stata nominata per il suo programma di relazioni sociali Chilectra en tu Barrio nella categoria Diritti Umani, programma che è nato nel 2010 con l'obiettivo di stabilire un'interazione diretta, permanente e stretta con clienti e consumatori attraverso l'esecuzione di un insieme di sottoprogrammi di collegamento e dialogo sul territorio.

Il SIPP è uno studio che viene realizzato – nel quadro dei 10 principi del Global Compact delle Nazioni Unite – prendendo in esame i rapporti di sostenibilità delle aziende che partecipano alla Rete Global Compact del Cile, e include una selezione delle best practice messe in atto dalle aziende aderenti, con l'obiettivo di promuovere l'implementazione di questi principi. La presentazione del rapporto, che corrisponde all'ultima fase del SIPP, mette in evidenza l'impegno e i passi avanti compiuti dalle aziende aderenti alla Rete Global Compact in Cile nel corso del 2013.