NO.V.A. , il domani è già oggi

Pubblicato giovedì, 26 febbraio 2015

Nuove tecnologie, sistemi intelligenti, comodità e convenienza. Le parole d'ordine della casa del futuro sono stabilite dai partecipanti al progetto di crowdsourcing NO.V.A. Nós Vivemos o Amanhã (“Stiamo vivendo il domani”), un'iniziativa di Ampla, la società brasiliana del gruppo Enel che distribuisce energia a circa 2,8 milioni di clienti in 66 municipalità dello Stato di Rio de Janeiro.

La piattaforma digitale interattiva consente agli utenti di contribuire con le loro idee per costruire un'abitazione all'insegna della sostenibilità a Niterói in Brasile, utilizzando tecnologie innovative per risolvere i problemi quotidiani.

Economia collaborativa, architettura verde, design, salute e benessere in un'unica prospettiva di sostenibilità delineata da consumatori consapevoli dell'importanza di preservare le risorse naturali. Dallo scorso novembre 1.000 persone hanno contribuito con circa 1.500 idee che vanno da sistemi per il riutilizzo dell'acqua fino alla creazione di strumenti di misurazione del valore nutrizionale dei pasti. Non mancano suggerimenti su come utilizzare l'energia in maniera più efficiente, ad esempio costruendo le mura dell'abitazione con un innovativo materiale trasparente che consenta la penetrazione di energia solare all'interno, riducendo l'utilizzo di elettricità, e che si oscuri di notte garantendo la privacy dei residenti.

La piattaforma sarà aperta per ricevere contributi fino al prossimo giugno. Gli utenti che interagiranno maggiormente riceveranno in premio un viaggio a Expo 2015, la rassegna internazionale dedicata a cibo, energia e innovazione sostenibile, in programma a Milano dal primo maggio al 31 ottobre 2015, di cui Enel è Official Global Partner. Inoltre, un comitato di valutazione composto da rappresentanti di Ampla, delle università, esperti di crowdsourcing e membri dello studio di architettura Arthur Casas (che disegnerà il progetto finale della casa) selezioneranno le idee più valide che saranno applicate nella costruzione dell'abitazione.

È possibile reperire tutte le informazioni sul progetto al sito www.nosvivemosoamanha.com.br, sulla paginaFacebook, su Twitter e sul canale YouTube “Nós Vivemos o Amanhã.