Enel Green Power, la sostenibilità dalla A alla Z

Pubblicato giovedì, 12 marzo 2015

Salvaguardia dell'ambiente e dei diritti umani, corporate governance e condotta del business, gestione delle risorse umane e coinvolgimento delle comunità territoriali: settori di eccellenza per Enel Green Power, che ha di recente meritato un duplice riconoscimento internazionale per il suo impegno nel campo della sostenibilità. La società del gruppo Enel dedicata alle energie rinnovabili è stata riconfermata nell'Ethibel Excellence Investment Register e inclusa nell'Ethibel Pioneer Register, indici redatti dalla società di consulenza indipendente Forum Ethibel.

L'Ethibel Pioneer Investment Register valuta le aziende che si sono distinte come leader del loro ambito di business in materia di CSR, mentre l'Ethibel Excellence Investment Register include le imprese che hanno realizzato performance al di sopra della media.

La strategia di “sviluppo verde” di Enel Green Power parte fino dalle fondamenta con il cantiere sostenibile, un modello di costruzione e ristrutturazione degli impianti che mette in primo piano la salvaguardia dell'ambiente, l'utilizzo razionale delle risorse e l'attenzione per la salute e la sicurezza dei lavoratori. Ogni aspetto del cantiere è nel segno della sostenibilità: dalla selezione dei materiali alla fase funzionale dell'impianto, con il monitoraggio costante delle attività per gestire al meglio il personale e ottenere una mappa delle performance ambientali.

I progetti pilota sono stati realizzati nel 2014 in Italia per gli interventi di rifacimento e manutenzione straordinaria delle centrali idroelettriche di San Pellegrino (Bergamo) e Mura (Brescia), ma il modello ha già superato i confini nazionali con la realizzazione dell'impianto eolico EGP di Dominica, in Messico. Tra le soluzioni applicate, due pannelli fotovoltaici per la generazione dell'elettricità destinata alle aree di lavoro, la raccolta differenziata dei residui di cantiere e adeguati depositi collocati su aree rese impermeabili per evitare eventuali contaminazioni del suolo.

Il cantiere sostenibile è un esempio concreto del modello di Creating Shared Value, attraverso il quale Enel Green Power intende assicurare la piena integrazione della sostenibilità nei diversi punti della catena del valore (sviluppo, progettazione, costruzione ed esercizio degli impianti).