endesa-fa-muovere-linnovazione-giovane-e-green

Pubblicato martedì, 14 luglio 2015

Le più brillanti menti delle università della Catalogna hanno tempo fino al 25 settembre per proporre idee innovative nel campo delle tecnologie energetiche e green, e mettersi in gioco per vincere una borsa di studio da 3.000 euro.

Endesa, controllata spagnola del gruppo Enel, in collaborazione con la Fundación Universidad Empresa (FUE), ha lanciato nei giorni scorsi la prima edizione del concorso "Las ideas se mueven" (Le idee si muovono). L'iniziativa è riservata a studenti under 26 iscritti in una delle università o centri di formazione professionale della Catalogna e punta a favorire la creatività e la generazione di idee innovative sul tema dell'energia elettrica compatibile con le sfide della sostenibilità ambientale e sociale.

Gli studenti che intendono partecipare dovranno presentare attraverso la piattaforma web www.lasideassemueven.com progetti inediti e innovativi relativi a efficienza energetica, tutela ambientale, miglioramento dei servizi energetici, sviluppo della qualità verso i clienti e incremento della domanda di elettricità come fonte energetica primaria.

Al termine della call, si aprirà una fase di studio delle diverse proposte che coinvolgerà direttamente gli "inventori in erba". Gli studenti avranno infatti l'opportunità di partecipare a un laboratorio di discussione per confrontarsi sulle proprie proposte con tecnici e addetti ai lavori del settore energetico: un modo diretto per valutare le migliori idee e arricchirle di spunti. Innovativa e green-tech anche la location scelta per svolgere questi incontri che saranno ospitati all'interno di un veicolo elettrico, chiamato Endesa Van.

A novembre, poi, una giuria selezionata di esperti valuterà i tre progetti più meritevoli che saranno premiati nel corso di una cerimonia che si svolgerà nella sede di Endesa a Barcellona.

Il primo classificato avrà la possibilità di accedere a una borsa di studio STEP Professional e riceverà un premio in denaro di 3.000 euro, mentre per il secondo e terzo classificato il premio sarà rispettivamente di 1.500 e 1.000 euro. Ci sarà anche un riconoscimento per l'ateneo o il centro che registrerà la partecipazione più alta di studenti.

Endesa punta a estendere presto l'iniziativa anche ad altri atenei tra cui quelli della capitale spagnola Madrid e di tutta l'Andalusia. Il concorso "Las ideas se mueven" fa parte di una serie di iniziative promosse da Endesa e finalizzate ad attrarre e trattenere i giovani "cervelli" spagnoli. Tra il 2013 e il 2014, l'azienda ha formato 774 studenti attraverso uno specifico programma di borse di studio e firmato 565 contratti di stage, il 20 per cento dei quali è stato poi trasformato in un contratto di lavoro con l'azienda.