ENERGYACCESS Futur-E: Building A Sustainable Energy Future

Pubblicato lunedì, 21 settembre 2015

Servono idee nuove. Non solo per lo sviluppo delle fonti rinnovabili, delle smart grid o dei sistemi per la generazione distribuita: tutto il settore dell'energia ha bisogno di innovarsi e cambiare per rispondere alla trasformazione in corso. E anche le centrali termoelettriche sono chiamate a questo passo crescendo in efficienza, migliorando l'ambientalizzazione, implementando nuove soluzioni tecnologiche ma anche cambiando la loro destinazione d'uso.

The Guardian racconta il progetto Futur-E ideato da Enel per individuare un nuovo utilizzo di siti che ospitano impianti termoelettrici non più competitivi: un percorso che il Gruppo sta compiendo insieme a cittadini, imprese, associazioni e amministrazioni pubbliche. Le centrali termoelettriche italiane di Enel che rientrano in Futur-E sono 23 e hanno una potenza complessiva pari a 13 GW. Il progetto ha l'obiettivo di valutare soluzioni alternative e concretamente realizzabili per salvaguardare l'occupazione e rendere di nuovo utili alla collettività questi siti convertendoli in centrali elettriche adeguate al nuovo scenario oppure trasformandoli per nuovi usi industriali, commerciali o di pubblica utilità.  

La riconversione del sito Enel di Alessandria segue la strada del Concorso internazionale di idee come primo esempio "pilota" di una call to action lanciata per raccogliere e valorizzare proposte provenienti dai vari stakeholder o imprese. Considerando il contesto locale e le indicazioni emerse nel dialogo con le diverse espressioni della comunità cittadina sono stati individuati sei possibili ambiti per la futura destinazione d'uso: sportivo, culturale-ricreativo; ricerca e sviluppo; logistica; commerciale; industria manifatturiera innovativa. Si tratta di indicazioni importanti per immaginare le idee progettuali di valorizzazione del sito che verrà restituito alla collettività in nuova veste e per nuovi usi.

Alla base di Futur-e c'è la definizione di un Manifesto esplicativo e rappresentativo della visione e del progetto energetico di Enel per il Paese. Trasparenza e coinvolgimento sono i tratti caratteristici di Futur-E che nasce con l'esplicita intenzione di realizzare il più ampio coinvolgimento delle comunità e di tutti gli stakeholders nel cammino di rinnovamento dello scenario energetico italiano. Con Futur-E Enel mette a disposizione dei cittadini e del Paese competenze, esperienze e presenza sul territorio per contribuire alla costruzione comune di un nuovo modo di immaginare e realizzare il mercato energetico del domani.