Chilectra, la bolletta con un tweet

Pubblicato giovedì, 17 dicembre 2015

Un social network come Twitter, nato per commentare eventi e scambiare opinioni, acquista oggi in Cile una nuova funzione grazie all’impegno di Chilectra, controllata di Enel che gestisce la distribuzione dell’elettricità in Cile. Il team di innovazione della società ha lanciato #pagotuit, il metodo che consente di pagare online la bolletta energetica con un semplice Direct Message.

Twitter è una piattaforma molto utilizzata in Cile, con circa 4 milioni di utenti iscritti. Chilectra, che opera in particolare nell’area metropolitana di Santiago, ha quasi 200.000 follower: una piattaforma ideale per sviluppare nuovi strumenti di relazione e servizi per la clientela. “#pagotuit è un metodo semplice e veloce, risultato della partnership con la start up Uanbai”, riferisce Jean Paul Zalaquett, responsabile Innovazione Chilectra. “È una delle iniziative che rientra nel programma chiamato Energy Start, in cui abbiamo già identificato altre start up con cui collaborare per creare nuove opportunità di sviluppo”.

La procedura di pagamento online è molto semplice. Bisogna ovviamente possedere un account Twitter, seguire il profilo di Chilectra sul social network (@Chilectra) e inviargli un messaggio con la parola #pago. I clienti saranno così in grado di pagare la bolletta dell’elettricità ogni mese scrivendo un singolo messaggio. #pagotuit garantisce ai clienti di Chilectra rapidità, sicurezza e pieno controllo sui pagamenti.

“Il profilo Twitter di Chilectra veniva già utilizzato per diramare avvisi e fornire utili segnalazioni ai nostri clienti. Il pagamento della bolletta con un DM aggiunge un altro tassello a una più ampia strategia di business chiamata Mas conectad@ contigo, volta a creare un rapporto ancora più stretto con i clienti” spiega il responsabile Mercato Cile di Enel Simone Tripepi.

Ancora una volta, dunque, le tecnologie digitali sono messe al servizio del cliente per garantire maggiori benefici ed efficienza dei processi. Con #pagotuit, inoltre, il gruppo Enel mette a segno un altro primato: è infatti la prima utility al mondo ad aver adottato questo strumento di pagamento.