Endesa Datathon, l’innovazione nei dati

Pubblicato martedì, 16 febbraio 2016

Fino a qualche anno fa conoscere i desideri e le esigenze dei consumatori non era semplice, a causa della mancanza di strumenti affidabili. Venivano realizzati sondaggi o interviste, con costi elevati e bassi tassi di risposta. Oggi le apparecchiature industriali o di uso domestico ospitano un enorme numero di sensori, in grado di registrare una mole di informazioni nota come Big Data. Grazie alle nuove tecnologie, è quindi ora possibile profilare la clientela sulla base non solo delle tradizionali variabili demografiche (età, genere, residenza), ma anche di preferenze, esperienze, interessi. 

Questo consente alle aziende di conoscere maggiormente i propri clienti ed elaborare prodotti e servizi più adatti alle loro esigenze. Per questo Endesa, la controllata spagnola del gruppo Enel, ha deciso di lanciare una competizione aperta, Endesa Datathon, per l’obiettivo di sviluppare proposte commerciali innovative basate sull’utilizzo dei Big Data. 

Oltre 600 persone da 20 Paesi hanno analizzato una simulazione di dati basata su modelli di consumo ottenuti dalle nuove letture orarie. Nella prima fase dell’iniziativa sono stati selezionati 40 progetti, premiati in un evento al Google Campus di Madrid cui hanno preso parte esperti di tecnologie innovative.

“Abbiamo creato un enorme database con milioni di dati messi a disposizione di esperti di Big Data, per capire come aggiungere valore attraverso l’uso di questi dati. Quando abbiamo lanciato l’iniziativa non ci attendevamo una risposta così ampia. È stata una piacevole sorpresa” ha sottolineato Juan Garrigosa, responsabile Innovazione di Endesa.

I 40 vincitori svilupperanno ulteriormente le loro proposte nei prossimi tre mesi, e i tre progetti finalisti verranno annunciati a giugno. 

L’iniziativa rientra nell’ambito della nuova piattaforma collaborativa di Endesa, Endesa Energy Challenges, lanciata per sviluppare prodotti e servizi di efficienza energetica in collaborazione con start-up e singoli innovatori. Chiunque voglia collaborare può registrarsi al portale www.endesaenergychallenges.com e condividere le proprie idee. È il modello Open Innovation, il paradigma di apertura a 360 gradi nel campo dell’innovazione che come gruppo Enel abbiamo abbracciato e che privilegia la qualità dei progetti rispetto all’organizzazione che li propone. 

Endesa Energy Challenge si unisce a una serie di iniziative che abbiamo lanciato per supportare l’innovazione e lo spirito imprenditoriale in tutto il mondo:  dall’America Latina con Energy Start, all’Europa con l’acceleratore INCENSe, grazie al quale 42 start-up europee e israeliane hanno ottenuto un finanziamento dalla Commissione Europea per sviluppare soluzioni innovative nel campo della clean technology. È possibile approfondire le nostre iniziative di innovazione sul sito http://startup.enel.com/it/home