Ambiente e sostenibilità certificata, da Madrid a Bucarest

Pubblicato martedì, 29 marzo 2016

L'attenzione verso una gestione ambientale sostenibile è tema trasversale in tutte le Country del Gruppo Enel. Confermata la certificazione ISO 14001 a Romania e Iberia


 

L'adozione di Sistemi di Gestione Ambientale (SGA), riconosciuti a livello internazionale e applicati al più piccolo dettaglio in ogni singolo impianto industriale e nelle diverse Country, è sempre più strategico per il Gruppo Enel.

Un'attenzione che assume un particolare rilievo rispetto alle nostre attività nell'Unione Europea. Dal 2012 infatti, abbiamo ottenuto la certificazione ISO 14001 di tutto il Gruppo - confermata di recente dagli enti certificatori a livello globale - per tutte le business line, e, in Europa, per le sedi amministrative e logistiche di Spagna, Romania e Italia, dove si trova il nostro headquarter.

“In accordo con gli obiettivi della Policy ambientale di Gruppo – sottolinea Luca Meini delle Politiche Ambientali di Enel – stiamo lavorando per razionalizzare e semplificare le certificazioni presenti nei vari ambiti organizzativi, ricercare le possibili sinergie e condividere le esperienze di gestione ambientale in merito alla certificazione ISO 14001”.

Un attento lavoro per la salvaguardia dell'ambiente, che ci ha permesso di confermare la certificazione anche ai nostri 18 uffici presenti in Spagna, da Madrid a Malaga, passando per Barcellona e Tarragona, e alle tre stazioni logistiche nei terminal portuali di Los Barrios e Carboneras in Andalusia, e Peurto de Ferrol in Galizia.

“In Endesa siamo sempre stati pionieri dell’implementazione di Sistemi di Gestione Ambientale – afferma David Corregidor di Ambiente Iberia – Gli edifici sono andati un passo più in là nel loro impegno ambientale e dispongono di una triplice certificazione (SIGAEC), che integra non solo gestione ambientale, ma anche gestione energetica e qualità ambientale degli interni”.

Lo stesso è accaduto in Romania, dove la Certificazione ambientale è stata confermata a Enel Servicii Comune, e per l’area mercato della Country ad Enel Energia ed Enel Energia Muntenia.

“In Romania è sempre più forte l’attenzione ai temi ambientali e la conferma della Certificazione ISO 14001 rappresenta un risultato importante del lavoro fatto dal nostro team", spiega Stefano Di Pietro responsabile Safety Ambiente della Country. "La diffusa sensibilità verso la tutela dell'ambiente, insieme al recepimento delle direttive Europee in materia nel quadro normativo romeno, sono per noi una leva per continuare su questa strada.”

A distanza di pochi anni dalla Certificazione ottenuta dal Gruppo nel 2012, il nostro approccio al tema della salvaguardia dell’ambiente ha subito una vera rivoluzione Copernicana. Se prima infatti era conseguenza di scelte industriali, sia pure non necessariamente dettate da esigenze green, oggi la tutela degli ecosistemi e le istanze ambientali degli stakeholder entrano in tutti i nostri processi decisionali.

Attualmente la nostra politica su questi temi produce un programma di miglioramento da declinare per singola realtà territoriale, impianto, area di distribuzione, edificio, porto, miniera, vendita di energia nel singolo Paese.

In ogni aspetto del nostro business la creazione di valore deve integrare la tutela dell'ambiente a trecentosessanta gradi. Un percorso nella cui realizzazione, ricorda Giulio Peruzzi Management Representative per la gestione ambientale del Gruppo, “è centrale il coinvolgimento di tutti gli stakeholder, a partire dalle comunità locali. È a loro che chiediamo suggerimenti e segnalazioni attraverso la casella di posta dedicata emsinternet@enel.com, per poter produrre e distribuire energia in modo sempre più eco-sostenibile”.