Alla luce della sostenibilità, con Enel e Liter of Light

Pubblicato martedì, 3 maggio 2016

A Roma, un workshop per imparare a costruire “Solar Bottle” e conoscere la ONG partner del Gruppo nella ricerca di soluzioni innovative e sostenibili


Trasformare bottiglie di plastica e materiali riciclati in lampade a energia solare. Si chiamano “Solar Bottle”: ideate dal MIT (Massachusetts Institute of Technology), sono la soluzione innovativa e sostenibile utilizzata dall'ONG Liter of Light  per portare illuminazione a zero emissioni nelle comunità svantaggiate del mondo.

Nel dicembre scorso, a Parigi in occasione di COP21, Enel ha sottoscritto una partnership con Liter of Light, per contribuire all'ampio programma della ONG, che opera in oltre 20 paesi e che oltre ad aver installato finora circa 500mila Solar Bottle, sta insegnando alle comunità locali come costruire la propria lampada solare, garantendo così continuità e piena sostenibilità al progetto.

In quest'ottica e nell'ambito della partnership con il nostro Gruppo, la divisione Sostenibilità ha promosso nei giorni scorsi a Roma, headquarter di Enel, un workshop che ha coinvolto un gruppo di dipendenti Enel ed Enel Green Power. Obiettivo della giornata: insegnare come costruire una “solar bottle” per poi poter a loro volta spiegare ad altri come realizzarle.

Per creare una lampada a energia solare come quella utilizzata da Liter of Light servono una bottiglia di plastica trasparente, acqua, un circuito elettrico fatto con materiali di riciclo, un LED, un pannello solare e una batteria al litio ricaricabile. Durante il giorno la lampada irradia la luce solare utilizzando la rifrazione dell’acqua. Di notte, l’energia incamerata permette di mantenere acceso il LED fino all'alba.

La partnership con Liter of Light si inquadra pienamente nella nostra visione Open Power per affrontare sfide cruciali, come quella di assicurare l'accesso all'elettricità alle comunità isolate. Un obiettivo incluso tra i 17 fissati dall'Agenda per lo sviluppo sostenibile delle Nazioni Unite (ONU Sustainable Development Goal), rispetto al quale siamo impegnati in prima fila con il programma ENabling Electricity.

Liter of Light non è una nuova conoscenza per il nostro Gruppo: creata dall’architetto Angelo Diaz (per metà italiano, per metà filippino) nel 2011, nel 2015 è stata nostra partner nel Campus di We are Energy, l'iniziativa annuale dedicata ai figli di dipendenti Enel in tutto il mondo, dove i ragazzi hanno realizzato Solar Bottle, poi installate in un piccolo villaggio del Messico ancora privo di elettricità.

Dal 17 al 20  maggio prossimi, Liter of Light sarà con Enel al GRI ad Amsterdam. Nel nostro stand saranno infatti ospiti persone di Liter of Light che mostreranno come realizzare una Solar Bottle.