Romania, il contatore si mette in mostra

Pubblicato venerdì, 30 ottobre 2015

C'era una volta il contatore elettrico, quello con un unico tasto centrale che segnava la vita delle nostre abitazioni. Erano gli anni Sessanta e nessuno allora poteva immaginare quale ruolo avrebbe giocato nelle reti del futuro e nel nostro modo di vivere la quotidianità.

Intorno a questo concept, Enel Romania ha allestito a Bucarest il Meter Museum, una vera e propria mostra sulla storia dei contatori e sull'evoluzione che questo dispositivo ha avuto fino ai giorni nostri. All'interno della Galleria Galateca - luogo nei pressi del Museo Nazionale d’Arte, specializzato nella progettazione all’avanguardia e nell'ospitare manifestazioni artistiche - i visitatori hanno potuto rivivere l'atmosfera culturale dei diversi decenni, attraverso oggetti, illustrazioni e giornali dell'epoca che facevano da cornice ai diversi contatori in mostra.

All’inaugurazione hanno preso parte Toni Volpe, country manager di Enel Romania, e Giuseppe Fanizzi, direttore generale di Enel Distributie, oltre a manager e altri colleghi coinvolti nel progetto. L’evento è stato moderato da Radu Cosarca, responsabile della comunicazione in Romania, e la presentazione è stata affidata a Emil Constantinescu, responsabile del progetto Smart Meter, e Petre Stoian, Chief Engineer Network IIfov.

All'interno dell'esposizione, Enel Romania ha presentato il progetto del contatore elettronico Smart Meter, il nuovo sistema di misurazione intelligente gestito da remoto, migliorando significativamente il comfort dei clienti. Proprio in questi mesi, in qualità di leader mondiale e pioniere nella tecnologia di smart metering, Enel ha avviato un progetto pilota per l’installazione di oltre 30mila contatori intelligenti in Romania, prevedendo di installarne 2,7 milioni presso tutti i clienti rumeni.

"La storia del contatore elettronico è un mondo affascinante. Le trasformazioni in cui è stato sottoposto negli ultimi 50 anni illustrano l’evoluzione del mondo – ha detto Fanizzi – Siamo entusiasti di essere parte dell’era in cui i vecchi contatori lasciano il posto ai contatori intelligenti! Tutti saremo preso in grado di vederne i benefici sulla nostra quotidianità".

Per la prima volta, grazie alla tecnologia smart metering, i clienti di Enel Romania potranno accedere a informazioni dettagliate e aggiornate sul loro consumo di energia, sia sul display del contatore che dal proprio computer. Questo monitoraggio in tempo reale consentirà loro di pianificare adeguatamente il consumo energetico.