ENEL: MANDATO PER UNA LINEA DI CREDITO ROTATIVA DI 5 MILIARDI DI EURO

Published on lunedì, 24 ottobre 2005

Roma, 24 ottobre 2005 – Enel S.p.A. ha conferito mandato a Citigroup Global Markets Limited, J.P. Morgan plc. e Mediobanca – Banca di Credito Finanziario S.p.A., quali Mandated Lead Arranger e Joint Bookrunner dell’operazione, a organizzare una linea di credito rotativa di 5 miliardi di euro per esigenze di cassa ordinarie. Questa nuova linea di credito sostituirà in anticipo il prestito sindacato di 3 miliardi di euro stipulato il 4 Dicembre 2003, permettendo a Enel di cogliere le attuali condizioni di mercato particolarmente favorevoli all’emittente per migliorare complessivamente i termini e le condizioni delle proprie fonti di finanziamento.

La nuova linea di credito avrà una durata di 5 anni, con due opzioni di estensione della durata per un ulteriore anno rispettivamente alla scadenza del quinto e del sesto anno dalla data di stipula, portando pertanto la durata massima a 7 anni.

Il margine della nuova linea di credito sarà ridotto a 15 punti base sopra l’Euribor per tutta la durata del finanziamento e la commissione di mancato utilizzo sarà pari a 4,5 punti base.

Il lancio della sindacazione è previsto nella settimana in corso.

| ottobre, 24 2005

1444601-1_PDF-1.pdf

PDF (0.08MB)DOWNLOAD