LA SOSTENIBILITA TRA LE MURA DOMESTICHE

Published on martedì, 19 febbraio 2008

  • Dash ed Enel per il secondo anno insieme con una nuova iniziativa a sostegno del rispetto ambientale.
  • Nei fustini, informazioni sulle offerte Enel Energia e 2 milioni di lampadine fluorescenti
  • Usandole si risparmiano 150 milioni di chilowattora l’anno, i consumi delle famiglie di una città come Ancona, e si evitano emissioni di CO2 per 80 mila tonnellate l’anno.

Roma, 19 febbraio 2008 - Dash ed Enel consolidano il loro impegno congiunto sul fronte dello sviluppo sostenibile con una nuova campagna incentrata sul consumo intelligente che rispetta anche l’ambiente, volta a promuovere e valorizzare azioni e comportamenti che ogni singolo cittadino può realizzare all’interno delle mura domestiche.

La prima iniziativa vede la distribuzione di oltre 2 milioni di lampadine fluorescenti compatte di Classe A fornite da Enel.si, insieme alle guide sul risparmio energetico, ricche di consigli utili per rendere più efficiente il consumo domestico di energia, senza per questo rinunciare al comfort offerto dalla moderna tecnologia. Le guide contengono inoltre informazioni sulle offerte di Enel Energia - la Società di Enel per la vendita di elettricità e gas sul mercato libero - per la fornitura di energia elettrica certificata Recs, un sistema di certificazione internazionale che coinvolge 25 Paesi europei istituito per finanziare, su base volontaria, lo sviluppo della generazione di energia da acqua, sole, vento e calore della terra, e sull’installazione di impianti fotovoltaici e solari termici da parte di Enel.si, il maggior operatore nazionale nel settore.

Lampadine e guide sono in distribuzione da oggi, all’interno degli ipermercati e dei maggiori supermercati presenti su tutto il territorio italiano con i fustini Dash da 58, 84 e 92 misurini e le confezioni multiple di Dash liquido (bipacco da due bottiglie da 4 litri e tripacco da 3 litri). Nei punti vendita interessati dall’iniziativa verranno inoltre allestiti corner informativi dove i cittadini potranno ricevere gratuitamente le guide al risparmio energetico.

Dash, grazie alla esclusiva formula a solubilità ultra rapida, oltre a pulire i capi in profondità eliminando le impurità anche nelle condizioni di lavaggio più difficili come acqua dura e cicli corti, permette di risparmiare fino al 33% di energia ottenendo un pulito impeccabile anche in acqua fredda (a partire da 20°C). Le lampadine distribuite invece, a parità di utilizzo con le tradizionali lampadine a incandescenza, consentiranno un risparmio annuo di circa 150 milioni di chilowattora, i consumi delle famiglie di una città come Ancona, evitando così ogni anno l'emissione in atmosfera di 80.000 tonnellate di CO2, gas ritenuto responsabile del cambiamento climatico.

Consolidando questa alleanza, Procter&Gamble e Enel confermano il loro impegno a favore dell’ambiente con iniziative concrete dirette ai cittadini. E proprio per comprendere gli ambiti della vita domestica dove ognuno di noi può dare il proprio contributo in termini di consumo intelligente, uno dei più semplici e principali modi per ridurre sensibilmente le emissioni di anidride carbonica in atmosfera, è partita un’indagine ad hoc per comprendere gli attuali atteggiamenti e comportamenti domestici degli italiani in termini di rispetto ambientale. I risultati saranno resi noti nelle prossime settimane insieme all’annuncio di nuove iniziative.

Generale | febbraio, 19 2008

1528646-1_PDF-1.pdf

PDF (0.06MB)DOWNLOAD