ENEL: IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE RICOSTITUISCE I COMITATI

Published on giovedì, 12 maggio 2011

Roma, 12 maggio 2011 – Il Consiglio di Amministrazione di Enel SpA, riunitosi in data odierna sotto la presidenza di Paolo Andrea Colombo, ha proceduto a ricostituire al suo interno i seguenti Comitati:

  • il Comitato per le remunerazioni e il Comitato per il controllo interno, previsti dal Codice di Autodisciplina delle società quotate e dotati di funzioni consultive e propositive nelle materie di rispettiva competenza; tali Comitati sono composti interamente da Amministratori non esecutivi, la maggioranza dei quali indipendenti.
    Per il Comitato per le remunerazioni sono stati nominati Fernando Napolitano (con funzioni di presidente), Alessandro Banchi e Pedro Solbes.
    Per il Comitato per il controllo interno sono stati invece nominati Gianfranco Tosi (con funzioni di presidente), Lorenzo Codogno, Mauro Miccio e Angelo Taraborrelli;
  • il Comitato – composto interamente da Amministratori indipendenti – chiamato a esprimere specifici pareri in merito alle operazioni con parti correlate poste in essere da Enel SpA, direttamente ovvero per il tramite di società controllate, nei casi indicati e secondo le modalità previste dall’apposita procedura adottata dal Consiglio stesso nel mese di novembre 2010, nel rispetto della normativa dettata in materia dalla Consob nel corso del mese di marzo 2010.
    Il Comitato parti correlate risulta quindi composto da Alessandro Banchi (con funzioni di presidente), Pedro Solbes, Angelo Taraborrelli e Gianfranco Tosi.

Il Consiglio di Amministrazione ha infine costituito al suo interno un ulteriore Comitato con funzioni consultive e propositive in materia di governo societario, con il compito di monitorare le procedure e i regolamenti adottati al riguardo in ambito aziendale e di formulare eventuali proposte di modifica degli stessi al fine di allinearne i contenuti alle best practices nazionali e internazionali, tenuto conto dell’evoluzione della normativa di riferimento. 
Il Comitato per la corporate governance risulta quindi composto da Paolo Andrea Colombo (con funzioni di presidente), Lorenzo Codogno, Mauro Miccio e Fernando Napolitano.

Price Sensitive | maggio, 12 2011

1643288-1_PDF-1.pdf

PDF (0.05MB)DOWNLOAD