ENEL: DEPOSITATE LE LISTE DEI CANDIDATI PER IL RINNOVO DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE

Published on lunedì, 10 aprile 2017 19:39

Roma, 10 aprile 2017 – Si informa che alle ore 19:00 di oggi risultano essere state depositate presso la sede sociale di Enel S.p.A. (“Enel” o la “Società”) due liste di candidati alla carica di Amministratore della Società, in vista del rinnovo del Consiglio di Amministrazione per scadenza del termine del mandato all’ordine del giorno dell’Assemblea ordinaria, il cui svolgimento è in programma per il 4 maggio 2017 in unica convocazione.

In particolare, una lista risulta essere stata presentata da parte del Ministero dell’Economia e delle Finanze, titolare del 23,585% circa del capitale di Enel, mentre l’altra risulta essere stata presentata da parte di un raggruppamento di società di gestione del risparmio e altri investitori istituzionali (1), titolari complessivamente del 1,879% circa del capitale di Enel.

La lista dei candidati presentata da parte del Ministero dell’Economia e delle Finanze risulta così composta:
1. Patrizia Grieco (*);
2. Francesco Starace;
3. Alfredo Antoniozzi (**);
4. Paola Girdinio (**);
5. Alberto Bianchi (**);
6. Alberto Pera (**).

La lista dei candidati presentata da parte dell’indicato raggruppamento di società di gestione del risparmio e altri investitori istituzionali risulta così composta:
1. Angelo Taraborrelli (**);
2. Anna Chiara Svelto (**);
3. Cesare Calari (**).

Tali liste, unitamente alla relativa documentazione a corredo, saranno messe a disposizione del pubblico nei termini di legge presso la sede sociale, sul sito internet della Società (www.enel.com), nonché presso il meccanismo di stoccaggio autorizzato “eMarket Storage” (www.emarketstorage.com).

(1) Trattasi di: Aberdeen Asset Management PLC; Aletti Gestielle SGR SpA; Anima SGR SpA; APG Asset Management NV; Arca SGR SpA; Ersel Asset Management SGR SpA; Eurizon Capital SA; Eurizon Capital SGR SpA; Fidelity Funds; Fideuram Asset Management (Ireland); Fideuram Investimenti SGR SpA; Generali Investments Europe SGR SpA; Generali Investments Luxemburg SA; Interfund SICAV; Kairos Partners SGR SpA; Legal & General Assurance (Pensions Management) Ltd; Mediolanum Gestione Fondi SGR SpA; Mediolanum International Funds Ltd; Pioneer Asset Management SA; Pioneer Investment Management SGR SpA; Standard Life. 
(*) Candidato che ha dichiarato di essere in possesso dei requisiti di indipendenza stabiliti dalla legge (artt. 147-ter, comma 4 e 148, comma 3 del Testo Unico della Finanza).
(**) Candidato che ha dichiarato di essere in possesso dei requisiti di indipendenza stabiliti sia dalla legge (artt. 147-ter, comma 4 e 148, comma 3 del Testo Unico della Finanza) sia dall’art. 3 del Codice di Autodisciplina delle società quotate.

In relazione agli ulteriori argomenti all’ordine del giorno della indicata Assemblea di Enel connessi al rinnovo del Consiglio di Amministrazione, l’azionista Ministero dell’Economia e delle Finanze ha inoltre comunicato, in sede di presentazione della lista di candidati alla carica di Amministratore  della Società, l’intenzione di:
- aderire alla proposta del Consiglio di Amministrazione in scadenza di determinare in nove il numero dei componenti il nuovo Consiglio;
- aderire alla proposta del Consiglio di Amministrazione in scadenza di fissare la durata in carica del nuovo Consiglio in un periodo di tre esercizi (2017, 2018, 2019), con scadenza in occasione dell’Assemblea convocata per l’approvazione del bilancio relativo all’esercizio 2019;
- proporre all’Assemblea di nominare il candidato Patrizia Grieco alla carica di Presidente del Consiglio di Amministrazione;
- proporre all’Assemblea di confermare i compensi attualmente riconosciuti ai componenti il Consiglio di Amministrazione, in misura pari a 90.000 euro annui lordi per il Presidente e di 80.000 euro annui lordi per ciascuno degli altri Consiglieri.

 

Tutti i comunicati stampa di Enel sono disponibili anche in versione Smartphone e Tablet. Puoi scaricare la App Enel Corporate su Apple Store e Google Play.

Price Sensitive | aprile, 10 2017

1667009-1_PDF-1.pdf

PDF (0.06MB)DOWNLOAD

Enel S.p.A. procede alla diffusione al pubblico delle informazioni regolamentate mediante l’utilizzo dello SDIR NIS, gestito da BIt Market Services, società del Gruppo London Stock Exchange, avente sede in Piazza degli Affari n. 6, Milano. Enel S.p.A. per lo stoccaggio delle informazioni regolamentate diffuse al pubblico, ha aderito, a far data dal 1° luglio 2015, al meccanismo di stoccaggio autorizzato denominato “eMarket Storage, consultabile all’indirizzo www.emarketstorage.com, gestito dalla suindicata BIt Market Services S.p.A. e autorizzato dalla Consob con delibera n. 19067 del 19 novembre 2014. Dal 19 maggio 2014 al 30 giugno 2015 Enel S.p.A. si è avvalsa al meccanismo di stoccaggio autorizzato denominato “1Info” consultabile all’indirizzo www.1info.it, gestito da Compurteshare S.p.A. con sede legale in Milano e autorizzato da Consob con delibera n. 18852 del 9 aprile 2014.