ENEL FINANCE INTERNATIONAL LANCIA BOND DA 5 MILIARDI DI DOLLARI USA, L’IMPORTO PIU’ ELEVATO MAI GARANTITO DA UNA SOCIETA’ ITALIANA SUL MERCATO AMERICANO

Published on martedì, 23 maggio 2017 00:10

IL PRESENTE COMUNICATO NON È DESTINATO ALLA DISTRIBUZIONE NEGLI STATI UNITI D’AMERICA, A QUALSIASI U.S. PERSON (COME DI SEGUITO DEFINITA) O AD ALCUN SOGGETTO CHE SI TROVI O CHE RISIEDA IN UN PAESE IN CUI SIA ILLEGITTIMA LA DISTRIBUZIONE DEL PRESENTE COMUNICATO.

 

Il presente comunicato non costituisce né fa parte di un’offerta di vendita o sollecitazione di un’offerta di acquisto di strumenti finanziari negli Stati Uniti d’America o in alcuna altra giurisdizione. Il presente comunicato non costituisce un prospetto o altro documento di offerta. Nessuno strumento finanziario è stato né sarà registrato ai sensi del U.S. Securities Act del 1993, come modificato (il “Securities Act”), nè ai sensi di alcuna applicabile normativa sugli strumenti finanziari degli Stati Uniti d’America o di un’altra giurisdizione. Nessuno strumento finanziario può essere offerto, venduto o consegnato negli Stati Uniti d’America o a soggetti che siano, o nell’interesse o per conto di soggetti che siano, “U.S. Persons” (come tale espressione è definita nella Regulation S adottata ai sensi del Securities Act), eccetto ove ciò avvenga ai sensi di un’esenzione dagli, o per mezzo di un’operazione non soggetta agli, obblighi di registrazione del Securities Act e di ogni applicabile normativa sugli strumenti finanziari degli Stati Uniti d’America o di un’altra giurisdizione. Nessuna offerta pubblica viene fatta negli Stati Uniti d’America o in alcuna altra giurisdizione in cui tale offerta sarebbe illegittima. La distribuzione del presente comunicato potrebbe essere limitata da previsioni normative. I soggetti che si trovino in giurisdizioni in cui il presente comunicato venga distribuito, pubblicato o fatto circolare devono informarsi in merito a, ed osservare, tali limitazioni.

 

Il presente comunicato è diretto solo a (i) quei soggetti che si trovano al di fuori del Regno Unito, (ii) quei soggetti che ricadono all’interno della definizione di professionisti degli investimenti ai sensi dell’Articolo 19(5) del Financial Services and Markets Act del 2000 (Financial Promotion) Order 2005 (l’“Order”), o (iii) quei soggetti high net worth o altri soggetti ai quali possa essere legittimamente comunicato, che ricadono nell’ambito dell’Articolo 49(2)(a)-(d) dell’Order  (tutti tali soggetti, collettivamente, i “soggetti rilevanti”). Qualsiasi attività di investimento cui il presente comunicato fa riferimento sarà disponibile solo a, e potrà essere svolta solo con, soggetti rilevanti. Qualsiasi persona che non sia un soggetto rilevante non dovrebbe agire in base a, né fare affidamento sul presente comunicato.

 

 

Price Sensitive | maggio, 23 2017

1667205-1_PDF-1.pdf

PDF (0.09MB)DOWNLOAD

Enel S.p.A. procede alla diffusione al pubblico delle informazioni regolamentate mediante l’utilizzo dello SDIR NIS, gestito da BIt Market Services, società del Gruppo London Stock Exchange, avente sede in Piazza degli Affari n. 6, Milano. Enel S.p.A. per lo stoccaggio delle informazioni regolamentate diffuse al pubblico, ha aderito, a far data dal 1° luglio 2015, al meccanismo di stoccaggio autorizzato denominato “eMarket Storage, consultabile all’indirizzo www.emarketstorage.com, gestito dalla suindicata BIt Market Services S.p.A. e autorizzato dalla Consob con delibera n. 19067 del 19 novembre 2014. Dal 19 maggio 2014 al 30 giugno 2015 Enel S.p.A. si è avvalsa al meccanismo di stoccaggio autorizzato denominato “1Info” consultabile all’indirizzo www.1info.it, gestito da Compurteshare S.p.A. con sede legale in Milano e autorizzato da Consob con delibera n. 18852 del 9 aprile 2014.