Enel Green Power avvia in Brasile la costruzione del più grande parco eolico dell’America del Sud

Published on mercoledì, 6 febbraio 2019 19:22

Il parco eolico Lagoa dos Ventos (716 MW), nello Stato di Piauí, è il più grande impianto eolico di Enel Green Power al mondo e, a regime, potrà generare oltre 3,3 TWh l’anno

La costruzione dell’impianto richiederà un investimento di circa 3 miliardi di real brasiliani, pari a oltre 700 milioni di euro al tasso di cambio attuale

 

Roma/Rio de Janeiro, 6 febbraio 2019 – Enel, tramite la controllata brasiliana per le rinnovabili Enel Green Power Brasil Participações Ltda. ("EGPB"), ha avviato la costruzione del parco eolico di Lagoa dos Ventos, che avrà una capacità di 716 MW e sarà costruito nelle municipalità di Lagoa do Barro do Piauí, Queimada Nova e Dom Inocêncio, nello stato nordorientale di Piauí in Brasile. Lagoa dos Ventos, che dovrebbe entrare in esercizio nel 2021, è il più grande parco eolico attualmente in costruzione in America del Sud e il più esteso impianto di Enel Green Power di questo tipo a livello globale. La sua costruzione richiederà un investimento di circa 3 miliardi di real brasiliani, pari a oltre 700 milioni di euro al tasso di cambio attuale, in linea con quanto previsto nel Piano Strategico 2019-2021 di Enel. L’investimento sarà finanziato tramite fondi propri del Gruppo.

“L’avvio della costruzione di questo progetto eolico da record in Brasile segna un importante traguardo per la nostra presenza nel paese, che continua ad essere tra i più rilevanti per Enel Green Power”, ha commentato Antonio Cammisecra, responsabile Enel Green Power, la business line globale per le rinnovabili del Gruppo Enel. “Essendo il più grande impianto eolico di Enel Green Power a livello mondiale, Lagoa dos Ventos fisserà nuovi, più ambiziosi standard nella costruzione delle grandi infrastrutture energetiche sostenibili, offrendo un ulteriore contributo alla diversificazione del mix energetico del paese”.

Il parco eolico Lagoa dos Ventos è composto da 230 turbine eoliche e, a regime, sarà in grado di generare oltre 3,3 TWh l'anno evitando l'emissione in atmosfera di oltre 1,6 milioni di tonnellate di CO2. Della capacità installata totale, 510 MW sono stati aggiudicati a Enel Green Power nella gara pubblica brasiliana “A-6” del dicembre 2017 e sono associati a contratti di fornitura energetica ventennali con un pool di società di distribuzione operanti nel mercato regolamentato brasiliano, mentre l’energia prodotta dai rimanenti 206 MW sarà indirizzata al mercato libero per la vendita a clienti retail, facendo leva sulla presenza integrata di Enel nel Paese.

Considerate le dimensioni dell’impianto, EGPB ha previsto un layout innovativo basato su una valutazione ad alta risoluzione delle risorse eoliche, che ottimizzerà la generazione energetica. Inoltre, EGPB costruirà Lagoa dos Ventos utilizzando una varietà di strumenti e metodi innovativi, tra cui sensori di prossimità sui macchinari per aumentare la sicurezza nel cantiere, droni per rilevamento topografico, tracciamento intelligente di componenti di turbine eoliche, nonché piattaforme digitali e soluzioni informatiche avanzate per monitorare e sostenere da remoto le attività del cantiere e la messa in esercizio degli impianti. Questi processi e strumenti consentiranno una raccolta dei dati più rapida, precisa e affidabile, migliorando la qualità della costruzione e facilitando la comunicazione tra le squadre in cantiere e quelle che lavorano da remoto. La società implementerà anche iniziative in linea con il modello di Enel Green Power “Sustainable Construction Site”, quali misure per il risparmio e il riciclo idrico e per l’efficienza nell’illuminazione.

Tramite le controllate EGPB ed Enel Brasil, il Gruppo Enel gestisce in Brasile circa 2,9 GW di capacità rinnovabile, di cui 842 MW da fonte eolica, 820 MW da fonte solare-fotovoltaica e 1.269 MW da fonte idroelettrica. EGPB ha inoltre più di 1 GW in corso di costruzione in Brasile, aggiudicato nelle gare del 2017.

Enel Green Power è la business line globale del Gruppo Enel specializzata nello sviluppo e gestione di rinnovabili in tutto il mondo, con una presenza in Europa, Americhe, Asia, Africa e Oceania. Leader mondiale nel settore dell'energia pulita, con una capacità gestita di circa 43 GW e un mix di generazione che include l’eolico, il solare, la geotermia e l'energia idroelettrica, Enel Green Power è all'avanguardia nell'integrazione di tecnologie innovative in impianti rinnovabili.

Enel S.p.A. procede alla diffusione al pubblico delle informazioni regolamentate mediante l’utilizzo dello SDIR NIS, gestito da BIt Market Services, società del Gruppo London Stock Exchange, avente sede in Piazza degli Affari n. 6, Milano. Enel S.p.A. per lo stoccaggio delle informazioni regolamentate diffuse al pubblico, ha aderito, a far data dal 1° luglio 2015, al meccanismo di stoccaggio autorizzato denominato “eMarket Storage, consultabile all’indirizzo www.emarketstorage.com, gestito dalla suindicata BIt Market Services S.p.A. e autorizzato dalla Consob con delibera n. 19067 del 19 novembre 2014. Dal 19 maggio 2014 al 30 giugno 2015 Enel S.p.A. si è avvalsa al meccanismo di stoccaggio autorizzato denominato “1Info” consultabile all’indirizzo www.1info.it, gestito da Compurteshare S.p.A. con sede legale in Milano e autorizzato da Consob con delibera n. 18852 del 9 aprile 2014.