Enel: pubblicata la Relazione Finanziaria Annuale per l’esercizio 2018, unitamente alla rimanente documentazione illustrativa degli argomenti all’ordine del giorno dell’Assemblea degli azionisti

Published on lunedì, 15 aprile 2019 17:52

 

Roma, 15 aprile 2019 – Si informa che le relazioni illustrative sui seguenti argomenti posti all’ordine del giorno dell’Assemblea ordinaria degli azionisti di Enel S.p.A. (“Enel”) – il cui svolgimento è in programma per il 16 maggio 2019 in unica convocazione – sono a disposizione del pubblico presso la sede sociale, sul sito internet della Società (www.enel.com), nonché presso il meccanismo di stoccaggio autorizzato denominato “eMarket STORAGE” (www.emarketstorage.com):

-               Piano 2019 di incentivazione di lungo termine destinato al management di Enel e/o di società da questa controllate ai sensi dell’art. 2359 del codice civile. A tale riguardo si segnala che è stato messo a disposizione del pubblico anche il documento informativo redatto ai sensi dell’art. 114-bis del Decreto Legislativo 24 febbraio 1998, n. 58 (“Testo Unico della Finanza”) e dell’art. 84-bis del Regolamento adottato con Deliberazione Consob n. 11971 del 14 maggio 1999 (“Regolamento Emittenti Consob”);

-               Relazione sulla remunerazione. A tale riguardo si segnala che è stato messo a disposizione del pubblico il testo della relazione in questione, redatta ai sensi dell’art. 123-ter del Testo Unico della Finanza e dell’art. 84-quater del Regolamento Emittenti Consob.

Risulta quindi in tal modo completata la pubblicazione delle relazioni illustrative predisposte da parte del Consiglio di Amministrazione sui vari argomenti all’ordine del giorno dell’Assemblea ordinaria degli azionisti di Enel del 16 maggio 2019.

Con le stesse modalità sopra indicate risultano inoltre a disposizione del pubblico:

-                      la relazione finanziaria annuale per l’esercizio 2018, comprendente il progetto di bilancio di esercizio di Enel e il bilancio consolidato del Gruppo Enel al 31 dicembre 2018, unitamente alla relazione sulla gestione e alle attestazioni di cui all’art. 154-bis, comma 5, del Testo Unico della Finanza;

-                      la dichiarazione consolidata di carattere non finanziario relativa all’esercizio 2018;

-                      la relazione sul governo societario e gli assetti proprietari per l’esercizio 2018.

Le relazioni sul progetto di bilancio di esercizio di Enel e sul bilancio consolidato del Gruppo Enel al 31 dicembre 2018 redatte dalla Società incaricata della revisione legale dei conti, la relazione redatta dal Collegio Sindacale ai sensi dell’art. 153 del Testo Unico sulla Finanza e l’attestazione della Società incaricata della revisione legale dei conti in merito alla dichiarazione consolidata di carattere non finanziario relativa all’esercizio 2018, redatta ai sensi dell’art. 3, comma 10, del Decreto Legislativo 30 dicembre 2016, n. 254, saranno messe a disposizione del pubblico, secondo le modalità sopra indicate, entro il prossimo 24 aprile. 

 

Infine, nel rispetto di quanto previsto dall’art. 15, comma 1, lett. a) del c.d. “Regolamento Mercati”, adottato dalla Consob con Deliberazione n. 20249 del 28 dicembre 2017, le situazioni contabili predisposte ai fini della redazione del bilancio consolidato del Gruppo Enel per l’esercizio 2018 e concernenti le società controllate da Enel costituite e regolate dalla legge di Stati non appartenenti all’Unione Europea, individuate come rilevanti in base ai criteri richiamati al comma 2 del medesimo art. 15, sono a disposizione del pubblico presso la sede sociale e sono altresì consultabili sul sito internet della Società (www.enel.com).

 

Enel S.p.A. procede alla diffusione al pubblico delle informazioni regolamentate mediante l’utilizzo dello SDIR NIS, gestito da BIt Market Services, società del Gruppo London Stock Exchange, avente sede in Piazza degli Affari n. 6, Milano. Enel S.p.A. per lo stoccaggio delle informazioni regolamentate diffuse al pubblico, ha aderito, a far data dal 1° luglio 2015, al meccanismo di stoccaggio autorizzato denominato “eMarket Storage, consultabile all’indirizzo www.emarketstorage.com, gestito dalla suindicata BIt Market Services S.p.A. e autorizzato dalla Consob con delibera n. 19067 del 19 novembre 2014. Dal 19 maggio 2014 al 30 giugno 2015 Enel S.p.A. si è avvalsa al meccanismo di stoccaggio autorizzato denominato “1Info” consultabile all’indirizzo www.1info.it, gestito da Compurteshare S.p.A. con sede legale in Milano e autorizzato da Consob con delibera n. 18852 del 9 aprile 2014.