ENEL: ADEGUATO LO STATUTO AI NUOVI CONTENUTI DELLA "GOLDEN SHARE"

Published on venerdì, 22 ottobre 2004

Roma, 21 ottobre 2004 – Il Consiglio di Amministrazione dell’Enel, riunitosi oggi sotto la presidenza di Piero Gnudi, ha deliberato l’adeguamento delle previsioni statutarie concernenti i “poteri speciali” (golden share) riconosciuti allo Stato italiano a quanto disposto nel Decreto del Ministro dell’Economia e delle Finanze del 17 settembre 2004.

Le modifiche statutarie adottate rivestono carattere meramente formale, avendo Enel già provveduto, nel corso dell’Assemblea straordinaria del 21 maggio 2004, a recepire nello statuto le rilevanti novità in tema di “poteri speciali” introdotte dalla Legge n. 350/2003 (Legge Finanziaria 2004), in attuazione della quale è stato recentemente emanato il citato Decreto ministeriale del 17 settembre 2004.

Price Sensitive | ottobre, 22 2004

1052445-1_PDF-1.pdf

PDF (0.06MB)DOWNLOAD