ENEL GREEN POWER: IL NUOVO CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE CONFERMA FRANCESCO STARACE AMMINISTRATORE DELEGATO E DIRETTORE GENERALE E DELIBERA LA COSTITUZIONE DEI COMITATI

Published on lunedì, 6 maggio 2013

Roma, 6 maggio 2013 – Si è riunito oggi a Roma per la prima volta, sotto la presidenza
di Luigi Ferraris, il nuovo Consiglio di Amministrazione di Enel Green Power SpA nominato dall’Assemblea ordinaria svoltasi lo scorso 24 aprile.

Il Consiglio di Amministrazione ha confermato Francesco Starace quale Amministratore Delegato e Direttore Generale della Società e definito l’assetto dei poteri, assegnando all’Amministratore Delegato deleghe sostanzialmente analoghe a quelle già conferitegli nel precedente mandato.

Il Consiglio di Amministrazione ha altresì verificato il possesso da parte dei Consiglieri Luca Anderlini, Carlo Angelici, Giovanni Battista Lombardo, Giovanni Pietro Malagnino, Paola Muratorio e Luciana Tarozzi dei requisiti di indipendenza previsti dal Testo Unico della Finanza, nonché dall’art. 37 del Regolamento Mercati della Consob, ivi inclusi i requisiti di indipendenza individuati dal Codice di Autodisciplina delle società quotate (d’ora in avanti, per brevità, “Codice di Autodisciplina”).

Il Consiglio di Amministrazione ha altresì proceduto a costituire al suo interno i seguenti comitati, previsti dal Codice di Autodisciplina e dotati di funzioni consultive e propositive nelle materie di rispettiva competenza:

  • Comitato per le nomine e le remunerazioni, composto dagli Amministratori indipendenti Carlo Angelici (con funzioni di presidente), Luca Anderlini e Paola Muratorio;
  • Comitato controllo e rischi, composto dagli Amministratori indipendenti Giovanni Battista Lombardo (con funzioni di presidente), Giovanni Pietro Malagnino e Luciana Tarozzi.

Il Consiglio di Amministrazione ha infine costituito al suo interno il Comitato parti correlate – composto interamente da Amministratori indipendenti – chiamato a esprimere specifici pareri in merito alle operazioni con parti correlate poste in essere da Enel Green Power SpA, direttamente ovvero per il tramite di società controllate, nei casi indicati e secondo le modalità previste dall’apposita procedura adottata dal Consiglio stesso nel mese di dicembre 2010, nel rispetto della normativa dettata in materia dalla Consob. Il Comitato parti correlate risulta quindi composto da Carlo Angelici (con funzioni di presidente), Luca Anderlini e Giovanni Pietro Malagnino.

 

Tutti i comunicati stampa di Enel Green Power sono disponibili anche in versione Smartphone e Tablet. Puoi scaricare la App Enel Mobile su: Apple Store, Google Play e BlackBerry App World

Price Sensitive | maggio, 06 2013

1658606-1_PDF-1.pdf

PDF (0.06MB)DOWNLOAD