La sostenibilità per una nuova energia

Pubblicato mercoledì 17 maggio 2017

“Il punto non è dove sei stato, ma dove stai andando. La difficoltà più grande è quella di lasciarsi il passato alle spalle”

– Francesco Starace, CEO di Enel

Portare l'energia, catturare l'innovazione

Per portare energia in modo sostenibile a oltre un miliardo di persone che non vi hanno ancora accesso e per renderne più efficiente l'uso nelle aree urbane e nella produzione industriale, è necessario sviluppare tecnologie innovative che permettano una sempre maggior penetrazione delle fonti rinnovabili nei sistemi energetici.

“È la sostenibilità che deve guidare l'innovazione. Non c'è altra strada, per una utility non c’è innovazione senza sostenibilità”

– Francesco Starace, CEO di Enel

La sfida della decarbonizzazione è anche la sfida del cambiamento climatico. Enel, ha ricordato l’Amministratore Delegato, si è impegnata a eliminare gli investimenti nel carbone, concentrandosi sullo sviluppo di rinnovabili, efficienza energetica, reti intelligenti, e-mobility e sistemi di storage.

“La mobilità elettrica costituisce un fattore importante per la transizione verso le rinnovabili, perché in grado di fornire una soluzione intelligente per immagazzinare l'elettricità rinnovabile nella batteria dell'auto quando è disponibile e poi recuperarla quando la produzione è più bassa”

– Francesco Starace, CEO di Enel

Lo sviluppo e la ricerca di tecnologie innovative sono cruciali per centrare l'obiettivo della decarbonizzazione. Di qui la necessità di cercare soluzioni innovative aprendosi all'esterno.

Un esempio in questa direzione è la tecnologia Vehicle to Grid (V2G), che permette di utilizzare le auto elettriche come sistemi di storage a supporto della rete. In quest’ottica, Enel ha lanciato in Danimarca il primo hub commerciale di Vehicle-to-Grid che permette ai veicoli elettrici di agire come vere e proprie “batterie su ruote”.

“Le nuove idee possono venire da qualsiasi parte. Open Innovation è il nostro modo di fare business”

– Francesco Starace, CEO di Enel

Per innovare in modo sostenibile, ha infatti ribadito Starace, creando un circolo virtuoso di valore, per l'azienda e per l'ecosistema di piccole imprese innovative, è necessario mettersi in gioco, accettare il rischio di sbagliare e guardare con attenzione oltre il proprio recinto. È il concetto di creazione di valore condiviso applicato all'innovazione, che diventa innovazione aperta: Open Innovation.