We are Energy, generazione digitale

Pubblicato lunedì 23 luglio 2018

“I white hacker, gli specialisti del controllo dati del web, sono risorse sempre più importanti e richieste per il futuro. Da 3 anni Enel ha avviato un progetto di cybersecurity che coinvolge 50 esperti attivi 24 ore su 24 in oltre 40 Paesi del mondo, con una previsione di investimento nella digitalizzazione di 5 miliardi di euro nei prossimi 5 anni”

– Carlo Bozzoli, Direttore Global Digital Solutions

Spazio anche alla storia di Valeria Cagnina, 17 anni, che dopo aver creato il suo primo robot a 11 anni guardando un tutorial su YouTube, a 15 è diventata una senior tester per il MIT di Boston, arrivando poi a fondare una propria scuola di robotica.

Gran finale con i premi assegnati ai giovani rappresentanti dei 16 Paesi da cui provengono i vincitori di quest’anno: Argentina, Cile, Guatemala, Colombia, Brasile, Romania, Italia, Stati Uniti, Grecia, Sudafrica, Messico, Panama, Spagna, Russia e Perù. New entry del 2018 l’Australia. La community di We are Energy è sempre più globale.