ENEL: ANALISTI E INVESTITORI PRENDONO LE DISTANZE DALL'ARTICOLO DEL SOLE 24 ORE DI OGGI

Fiorentini (Metzler Capital) “mi dissocio”; De Chiara (Mediolanum) “sono stupito, ho grande stima del management”; Soleri (Merrill Lynch) “Contesto totalmente inappropriato”; Girelli (Eptasim) “Il mio giudizio inserito in un contesto negativo”; Cipelletti (UBS Warburg) “rappresentazione distorta da parte del giornalista”
Roma, 4 febbraio 2002 – Gli analisti finanziari e i gestori di fondi citati oggi dal Sole 24 Ore in un articolo sul management dell’Enel prendono le distanze dal quotidiano di via Lomazzo e smentiscono di aver dato giudizi negativi. In particolare, Alfredo Fiorentini, di Metzler Capital, sottolinea che “il giornalista ha travisato (o, più probabilmente, non capito) quanto ho cercato di spiegargli. Sull’argomento diversificazione – ha proseguito Fiorentini – mi sono limitato a dirgli che Enel si trova nella scomoda posizione di chi vuole investire, ma la merce in vendita è rara e quella poca che c’è è cara… Il mio non voleva essere un giudizio negativo su Enel e sui suoi vertici come può apparire invece leggendo l’articolo (ci mancherebbe, questo contrasterebbe con la mia raccomandazione di buy sul titolo). Mi dissocio quindi - ha concluso Fiorentini – dal tono che ha assunto il trafiletto a me attribuito dal giornalista” Fabio Soleri di Merrill Lynch sottolinea che “il giornalista ha usato le mie parole – che peraltro confermo – in un contesto totalmente inappropriato” “Il mio personale giudizio è positivo sull’operato del top management” ha concluso Soleri. Nadia Girelli sottolinea che il proprio giudizio “è stato inserito in un contesto negativo non a me imputabile”. Marco Cipelletti di UBS Warburg parla di “rappresentazione distorta da parte del giornalista” Infine, Stefano De Chiara, di Mediolanum, sostiene: “non mi sarei mai permesso di giudicare l’operato dei manager, dei quali ho peraltro grande stima. Non posso che scusarmi – prosegue De Chiara – per la strumentalizzazione di cui sono stato oggetto” Enel si riserva pertanto eventuali azioni legali contro il Sole 24 Ore.

Sole del Lunedi.PDF

PDF (0.03MB) Scarica

Per la diffusione al pubblico e per lo stoccaggio delle informazioni regolamentate diffuse al pubblico, Enel S.p.A. si avvale del sistema di diffusione “eMarket SDIR” e del meccanismo di stoccaggio “eMarket Storage”, entrambi consultabili all’indirizzo www.emarketstorage.com e gestiti da Spafid Connect S.p.A., con sede in Foro Buonaparte 10, Milano. Suddetti sistemi sono autorizzati dalla Consob (delibera n. 19878 del 15 febbraio 2017 per il sistema di diffusione “eMarket SDIR” e delibera n. 19879 del 15 febbraio 2017 per il meccanismo di stoccaggio “eMarket Storage”).
Dal 19 maggio 2014 al 30 giugno 2015, Enel S.p.A. si è avvalsa del meccanismo di stoccaggio autorizzato denominato “1Info” consultabile all’indirizzo www.1info.it, gestito da Computershare S.p.A. con sede legale in Milano e autorizzato da Consob con delibera n. 18852 del 9 aprile 2014.

Questo sito si avvale di cookie analytics e di profilazione, propri e di terzi, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy Accetta e chiudi