FIRMATO IL CONTRATTO DI CESSIONE DI NEW REAL SOCIETA IMMOBILIARE DEL GRUPPO ENEL

 

Roma, 3 giugno 2004 – Enel e il Consorzio formato da DB Real Estate Global Opportunities 1B, L.P., un fondo d’investimento del Gruppo Deutsche Bank, e CDC-IXIS, attraverso il veicolo Excelsia Otto, hanno sottoscritto il contratto per il trasferimento delle azioni di New Real S.p.A., società di Enel cui era stato conferito nel dicembre 2003 il ramo d’azienda immobiliare di Enel Real Estate.

Il controvalore complessivo dell’operazione – così come approvata dal Consiglio di Amministrazione dell’Enel del 18 marzo 2004 – è pari a 1,4 miliardi di euro ed è relativo a 887 immobili, in gran parte utilizzati da società del gruppo.

La girata delle azioni che completerà l’operazione è prevista per l’inizio di luglio.

In preparazione di questa cessione, 333 immobili saranno trasferiti da New Real a Dalmazia Trieste, società di Enel, e saranno valorizzati e ceduti separatamente. Il valore di tali immobili è di circa 380 milioni di euro.

Con la firma del contratto, si conclude una delle più importanti operazioni effettuate in Italia sul mercato immobiliare che consente ad Enel di compiere un ulteriore passo in avanti nella strategia di focalizzazione sul core business.

Per Deutsche Bank, che tramite la divisione Real Estate Debt Market ha fornito anche il finanziamento al Consorzio, e CDC-IXIS tale operazione rappresenta la conferma dell’interesse per il mercato immobiliare italiano.

Microsoft Word - Cessione New Real.doc

PDF (0.08MB) Scarica

Per la diffusione al pubblico e per lo stoccaggio delle informazioni regolamentate diffuse al pubblico, Enel S.p.A. si avvale del sistema di diffusione “eMarket SDIR” e del meccanismo di stoccaggio “eMarket Storage”, entrambi consultabili all’indirizzo www.emarketstorage.com e gestiti da Spafid Connect S.p.A., con sede in Foro Buonaparte 10, Milano. Suddetti sistemi sono autorizzati dalla Consob (delibera n. 19878 del 15 febbraio 2017 per il sistema di diffusione “eMarket SDIR” e delibera n. 19879 del 15 febbraio 2017 per il meccanismo di stoccaggio “eMarket Storage”).
Dal 19 maggio 2014 al 30 giugno 2015, Enel S.p.A. si è avvalsa del meccanismo di stoccaggio autorizzato denominato “1Info” consultabile all’indirizzo www.1info.it, gestito da Computershare S.p.A. con sede legale in Milano e autorizzato da Consob con delibera n. 18852 del 9 aprile 2014.

Questo sito si avvale di cookie analytics e di profilazione, propri e di terzi, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy Accetta e chiudi