PER GLI AZIONISTI ENEL A OTTOBRE DIVIDENDO AGGIUNTIVO DI 0,33 EURO

Il successo del collocamento di Terna ha generato un monte dividendi di 2.012 milioni di euro

 

Roma, 2 luglio 2004 – Il consiglio di amministrazione di Enel, riunitosi sotto la presidenza di Piero Gnudi, ha espresso soddisfazione per l’esito positivo del collocamento azionario del 50% del capitale di Terna.

Tenendo conto della plusvalenza realizzata e degli effetti della ristrutturazione finanziaria del capitale di Terna che ha preceduto il collocamento, il monte dividendi derivante dall’operazione è di 2.012 milioni di euro, pari a un dividendo unitario di 33 centesimi di euro per azione, aggiuntivo rispetto a quello previsto per i risultati della gestione 2004.

Il consiglio di amministrazione di Enel, in occasione della riunione del 9 settembre prossimo per l’esame dei risultati semestrali della società e consolidati, approverà la distribuzione di un acconto sul dividendo dell’esercizio del 2004 di importo equivalente a quello sopra indicato, che sarà messo in pagamento il 21 ottobre 2004, con stacco della cedola previsto per il 18 ottobre 2004.

Microsoft Word - Dividendo aggiuntivo.doc

PDF (0.07MB) Scarica

Per la diffusione al pubblico e per lo stoccaggio delle informazioni regolamentate diffuse al pubblico, Enel S.p.A. si avvale del sistema di diffusione “eMarket SDIR” e del meccanismo di stoccaggio “eMarket Storage”, entrambi consultabili all’indirizzo www.emarketstorage.com e gestiti da Spafid Connect S.p.A., con sede in Foro Buonaparte 10, Milano. Suddetti sistemi sono autorizzati dalla Consob (delibera n. 19878 del 15 febbraio 2017 per il sistema di diffusione “eMarket SDIR” e delibera n. 19879 del 15 febbraio 2017 per il meccanismo di stoccaggio “eMarket Storage”).
Dal 19 maggio 2014 al 30 giugno 2015, Enel S.p.A. si è avvalsa del meccanismo di stoccaggio autorizzato denominato “1Info” consultabile all’indirizzo www.1info.it, gestito da Computershare S.p.A. con sede legale in Milano e autorizzato da Consob con delibera n. 18852 del 9 aprile 2014.

Questo sito si avvale di cookie analytics e di profilazione, propri e di terzi, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy Accetta e chiudi