ENEL: POSITIVA CONCLUSIONE DEI NEGOZIATI PER L'ACQUISIZIONE DELLA SLOVENSKÉ ELEKTRÀRNE

Roma, 12 novembre 2004 – Enel esprime la propria soddisfazione per la positiva conclusione dei negoziati con il governo della Slovacchia per l’acquisizione del 66% della Slovenské Elektràrne (SE), principale produttore di energia elettrica del Paese centroeuropeo, per un corrispettivo di 840 milioni di euro. L’accordo è ora sottoposto alle competenti autorità slovacche per la definitiva approvazione.

L’accordo corrisponde, sia in termini economici sia di governance, ai severi criteri che Enel si è imposta per la sua crescita all’estero. Enel è nelle migliori condizioni per sviluppare a pieno le potenzialità di SE, una società che già oggi è in grado di generare buoni risultati operativi.

L’amministratore delegato, Paolo Scaroni, ha detto: “Enel è una delle maggiori società dell’energia elettrica del mondo e ha le risorse, la visione strategica e l’esperienza per far crescere SE e rafforzare la sua centralità nel cuore dell’Europa come hub regionale dell’elettricità. Sono lieto che anche il Governo della Slovacchia condivida questa prospettiva”.

Microsoft Word - Slovacchia.doc

PDF (0.08MB) Scarica

Per la diffusione al pubblico e per lo stoccaggio delle informazioni regolamentate diffuse al pubblico, Enel S.p.A. si avvale del sistema di diffusione “eMarket SDIR” e del meccanismo di stoccaggio “eMarket Storage”, entrambi consultabili all’indirizzo www.emarketstorage.com e gestiti da Spafid Connect S.p.A., con sede in Foro Buonaparte 10, Milano. Suddetti sistemi sono autorizzati dalla Consob (delibera n. 19878 del 15 febbraio 2017 per il sistema di diffusione “eMarket SDIR” e delibera n. 19879 del 15 febbraio 2017 per il meccanismo di stoccaggio “eMarket Storage”).
Dal 19 maggio 2014 al 30 giugno 2015, Enel S.p.A. si è avvalsa del meccanismo di stoccaggio autorizzato denominato “1Info” consultabile all’indirizzo www.1info.it, gestito da Computershare S.p.A. con sede legale in Milano e autorizzato da Consob con delibera n. 18852 del 9 aprile 2014.

Questo sito si avvale di cookie analytics e di profilazione, propri e di terzi, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy Accetta e chiudi