ALL OPA PROMOSSA CONGIUNTAMENTE DA ENEL E ACCIONA HA ADERITO IL 46,05% DEL CAPITALE DI ENDESA

Roma, 5 ottobre 2007 – La Comision Nacional del Mercado de Valores (CNMV) ha comunicato in data odierna che l’ammontare delle adesioni pervenute riguardo all’offerta pubblica di acquisto (OPA) promossa congiuntamente da Enel Energy Europe S.r.l. (EEE, società interamente posseduta da Enel S.p.A.) e Acciona S.A. (Acciona) è risultato pari al 46,05% del capitale di Endesa, di cui il 45,62% (per un totale di 483.060.017 azioni Endesa) riferibile all’offerta svoltasi in Spagna e lo 0,43% (per un totale di 4.541.626 azioni e American Depositary Shares Endesa) riferibile all’offerta svoltasi negli Stati Uniti d’America. Risulta pertanto essersi verificata la seconda ed ultima delle condizioni cui era subordinata l’efficacia dell’offerta svoltasi in Spagna, che si è venuta così a perfezionare; al contempo risultano essersi verificate tutte le condizioni dell’offerta svoltasi negli Stati Uniti d’America, che si è venuta parimenti a perfezionare.

EEE ed Acciona hanno espresso compiacimento per l’elevato livello di adesioni all’OPA registrato. In base agli accordi stipulati tra EEE ed Acciona, a seguito dell’OPA EEE ha pertanto acquistato il 42,08% del capitale di Endesa (pari a 445.522.261 azioni) mentre Acciona ha acquistato il 3,97% del capitale stesso (pari a 42.079.382 azioni) a fronte di un corrispettivo di 40,16 euro per azione e American Depositary Share in contanti. Attualmente Acciona risulta quindi possedere, direttamente e indirettamente, il 25,01% del capitale di Endesa (per un totale di 264.793.905 azioni), mentre EEE  risulta a sua volta in possesso del 67,05% del capitale stesso (per un totale di 709.923.858 azioni).

Il regolamento dell’OPA è previsto in Spagna per il prossimo 10 ottobre e negli Stati Uniti immediatamente a seguire.

Microsoft Word - Conclusione OPA.doc

PDF (0.05MB) Scarica

Per la diffusione al pubblico e per lo stoccaggio delle informazioni regolamentate diffuse al pubblico, Enel S.p.A. si avvale del sistema di diffusione “eMarket SDIR” e del meccanismo di stoccaggio “eMarket Storage”, entrambi consultabili all’indirizzo www.emarketstorage.com e gestiti da Spafid Connect S.p.A., con sede in Foro Buonaparte 10, Milano. Suddetti sistemi sono autorizzati dalla Consob (delibera n. 19878 del 15 febbraio 2017 per il sistema di diffusione “eMarket SDIR” e delibera n. 19879 del 15 febbraio 2017 per il meccanismo di stoccaggio “eMarket Storage”).
Dal 19 maggio 2014 al 30 giugno 2015, Enel S.p.A. si è avvalsa del meccanismo di stoccaggio autorizzato denominato “1Info” consultabile all’indirizzo www.1info.it, gestito da Computershare S.p.A. con sede legale in Milano e autorizzato da Consob con delibera n. 18852 del 9 aprile 2014.

Questo sito si avvale di cookie analytics e di profilazione, propri e di terzi, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy Accetta e chiudi