ENEL ACQUISTA IL 10% DI PT BAYAN RESOURCES

¿ Con questa operazione, realizzata nell’ambito dell’IPO delle azioni di Bayan sulla Borsa indonesiana, Enel instaura una partnership di lungo periodo con uno dei principali produttori di carbone indonesiani, integrandosi a monte nel settore del carbone.

Roma, 12 agosto 2008 – Enel Investment Holding B.V. (“EIH”, società di diritto olandese il cui capitale risulta interamente posseduto da Enel S.p.A.) ha acquistato una quota del 10% (equivalente a 333.333.500 azioni) del capitale sociale di PT Bayan  Resources Tbk (“Bayan” o “la Società”) per un corrispettivo totale di circa 138 milioni di Euro nel corso dell’offerta pubblica iniziale (“IPO”) delle azioni di Bayan sulla Borsa indonesiana e facendo seguito ad un accordo stipulato con Bayan ed i suoi azionisti.

L’IPO ha avuto ad oggetto n. 333.333.500 azioni di nuova emissione da parte della Società e n. 500.000.000 azioni poste in vendita dai suoi azionisti. Il totale delle azioni offerte nell’ambito dell’IPO ha rappresentato il 25% del capitale della Società post-IPO (in caso di esercizio dell’opzione di over-allotment, il numero di azioni offerte potrebbe peraltro raggiungere un massimo del 28,75% del capitale sociale post-IPO).

Le azioni acquistate da EIH saranno soggette ad un periodo di lock-up di 18 mesi dalla data di chiusura dell’IPO. EIH, in qualità di unico “Cornerstone Investor”, Dato Low Tuck Kwong, azionista di maggioranza di Bayan e gli azionisti venditori, hanno inoltre firmato un accordo di cooperazione strategica riguardante, tra le altre cose, la corporate governance della Società, il trasferimento di azioni e altri impegni ed accordi relativi alla Società.

Oltre all’acquisto della partecipazione azionaria del 10%, il Gruppo Enel, tra i primi cinque clienti di Bayan in termine di ricavi nel 2007, ha inoltre stipulato con la stessa Bayan – attraverso la società di diritto italiano Enel Trade S.p.A., il cui capitale risulta interamente posseduto da Enel S.p.A. - un accordo di approvvigionamento che prevede la fornitura di un quantitativo definito di carbone fino al dicembre 2019.

Bayan è l’ottavo gruppo produttore di carbone in Indonesia in termini di quantità prodotta nel 2007, con attività integrate di estrazione, lavorazione e logistica. La Società è principalmente impegnata nelle attività di estrazione a cielo aperto di carbone termico e può contare su di un portafoglio diversificato di prodotti che spazia dal carbone bituminoso, ad alto potere calorifico, a carboni sub-bituminosi e al semi-soft.

I risultati economico-finanziari in dollari statunitensi della Società al 31 dicembre 2007 (in conformità ai principi contabili indonesiani) hanno mostrato ricavi per 374,4 milioni, un utile lordo di 104,8 milioni ed un risultato netto di 27,5 milioni. La quantità venduta di carbone nello stesso anno ha raggiunto 7,084 milioni di tonnellate.

 

Il presente comunicato stampa non deve essere distribuito negli Stati Uniti. Il presente comunicato stampa non rappresenta un’offerta di vendita di titoli negli Stati Uniti. Non possono essere offerti o venduti titoli negli Stati Uniti a meno che tali titoli non siano registrati ovvero esenti da registrazione. Ogni offerta pubblica di titoli negli Stati Uniti deve essere effettuata previa presentazione di un prospetto che contenga informazioni dettagliate su PT Bayan Resources, sul suo management e sui suoi rendiconti finanziari, in conformità alle leggi vigenti. PT Bayan Resources ed i suoi azionisti venditori non hanno attualmente intenzione di effettuare offerte pubbliche né di procedere alla registrazione di titoli negli Stati Uniti.

 

Microsoft Word - Closing PT Bayan.doc

PDF (0.06MB) Scarica

Per la diffusione al pubblico e per lo stoccaggio delle informazioni regolamentate diffuse al pubblico, Enel S.p.A. si avvale del sistema di diffusione “eMarket SDIR” e del meccanismo di stoccaggio “eMarket Storage”, entrambi consultabili all’indirizzo www.emarketstorage.com e gestiti da Spafid Connect S.p.A., con sede in Foro Buonaparte 10, Milano. Suddetti sistemi sono autorizzati dalla Consob (delibera n. 19878 del 15 febbraio 2017 per il sistema di diffusione “eMarket SDIR” e delibera n. 19879 del 15 febbraio 2017 per il meccanismo di stoccaggio “eMarket Storage”).
Dal 19 maggio 2014 al 30 giugno 2015, Enel S.p.A. si è avvalsa del meccanismo di stoccaggio autorizzato denominato “1Info” consultabile all’indirizzo www.1info.it, gestito da Computershare S.p.A. con sede legale in Milano e autorizzato da Consob con delibera n. 18852 del 9 aprile 2014.

Questo sito si avvale di cookie analytics e di profilazione, propri e di terzi, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy Accetta e chiudi