ENEL GREEN POWER INCONTRA GLI ANALISTI DELLE BANCHE DEL CONSORZIO ISTITUZIONALE DI COLLOCAMENTO E GARANZIA

Roma, 8 settembre 2010 - Il management di Enel Green Power SpA, guidato dal presidente Luigi Ferraris e dall’amministratore delegato Francesco Starace, nominati dal Consiglio di Amministrazione della Società tenutosi in data 7 settembre 2010, ha incontrato in data odierna gli analisti delle banche del consorzio incaricato del collocamento istituzionale delle azioni ordinarie della Società.

Nel corso dell’incontro il management della Società ha illustrato:

- le attività svolte dal Gruppo Enel Green Power nel settore della generazione di energia elettrica da fonti rinnovabili in Italia e all’estero;

- i risultati degli esercizi 2008 e 2009 del Gruppo Enel Green Power (illustrati per il 2009 anche pro-forma, per rappresentare i potenziali effetti sia dell’acquisizione del 60% del capitale di ECYR - l’attuale Enel Green Power España – intervenuta in data 22 marzo 2010, sia la ripatrimonializzazione della Società effettuata in data 17 marzo 2010). In particolare, il fatturato pro-forma 2009 risulta pari a 2.109 milioni di euro (rispetto ai 1.895 milioni di euro del consolidato), l’Ebitda pro-forma 2009 risulta pari a 1.331 milioni di euro (rispetto ai 1.207 milioni di euro del consolidato) ed il risultato netto di Gruppo pro-forma risulta pari a 453 milioni di euro (rispetto ai 418 milioni di euro del consolidato);

- i risultati del Gruppo Enel Green Power del primo semestre 2010 (già illustrati al mercato con apposito comunicato del 29 luglio 2010), confrontati con l’analogo periodo del 2009;

- gli orientamenti strategici del Gruppo Enel Green Power, già indicati al mercato durante la presentazione del piano industriale di Enel del 18 marzo 2010

TESTO FINTO: LOREM IPSUM LOTRL MINUL DERTOPO BOLOREVT MIOUN

PDF (0.06MB) Scarica

Enel S.p.A. procede alla diffusione al pubblico delle informazioni regolamentate mediante l’utilizzo dello SDIR NIS, gestito da BIt Market Services, società del Gruppo London Stock Exchange, avente sede in Piazza degli Affari n. 6, Milano. Enel S.p.A. per lo stoccaggio delle informazioni regolamentate diffuse al pubblico, ha aderito, a far data dal 1° luglio 2015, al meccanismo di stoccaggio autorizzato denominato “eMarket Storage, consultabile all’indirizzo www.emarketstorage.com, gestito dalla suindicata BIt Market Services S.p.A. e autorizzato dalla Consob con delibera n. 19067 del 19 novembre 2014. Dal 19 maggio 2014 al 30 giugno 2015 Enel S.p.A. si è avvalsa al meccanismo di stoccaggio autorizzato denominato “1Info” consultabile all’indirizzo www.1info.it, gestito da Compurteshare S.p.A. con sede legale in Milano e autorizzato da Consob con delibera n. 18852 del 9 aprile 2014.

 

Questo sito si avvale di cookie analytics e di profilazione, propri e di terzi, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy Accetta e chiudi