MOODY S: RATING ENEL A LUNGO TERMINE AD A3 E A BREVE TERMINE A PRIME-2 . L OUTLOOK E NEGATIVO

La modifica del rating fa seguito alla revisione del rating della Repubblica Italiana recentemente disposta da Moody’s

Roma, 6 ottobre 2011 – L’agenzia Moody’s ha comunicato nella tarda serata di ieri di aver rivisto i rating di Enel S.p.A. (“Enel” o la “Società”) a lungo termine ad “A3” (dal precedente “A2”) e a breve termine a “Prime-2” (dal precedente “Prime-1”). L’outlook è stato a sua volta classificato come negativo.

La modifica del rating di Enel segue la revisione recentemente disposta da Moody's circa il rating della Repubblica Italiana.

Moody's osserva quindi che il rating della Società, diversamente da quanto finora avvenuto, attualmente non beneficia dell’applicazione di un gradino superiore nella scala di valutazione, per una significativa contrazione di un probabile supporto straordinario da parte dello Stato italiano, titolare di circa il 31% del capitale di Enel, in caso di necessità, alla luce della riduzione del merito di credito sovrano.

Microsoft Word - Revisione rating Moody's

PDF (0.05MB) Scarica

Per la diffusione al pubblico e per lo stoccaggio delle informazioni regolamentate diffuse al pubblico, Enel S.p.A. si avvale del sistema di diffusione “eMarket SDIR” e del meccanismo di stoccaggio “eMarket Storage”, entrambi consultabili all’indirizzo www.emarketstorage.com e gestiti da Spafid Connect S.p.A., con sede in Foro Buonaparte 10, Milano. Suddetti sistemi sono autorizzati dalla Consob (delibera n. 19878 del 15 febbraio 2017 per il sistema di diffusione “eMarket SDIR” e delibera n. 19879 del 15 febbraio 2017 per il meccanismo di stoccaggio “eMarket Storage”).
Dal 19 maggio 2014 al 30 giugno 2015, Enel S.p.A. si è avvalsa del meccanismo di stoccaggio autorizzato denominato “1Info” consultabile all’indirizzo www.1info.it, gestito da Computershare S.p.A. con sede legale in Milano e autorizzato da Consob con delibera n. 18852 del 9 aprile 2014.

Questo sito si avvale di cookie analytics e di profilazione, propri e di terzi, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy Accetta e chiudi