ENEL: FITCH RIVEDE IL RATING A LUNGO TERMINE A BBB+ E CONFERMA IL RATING A BREVE TERMINE A F2 .

Roma, 2 agosto 2012 – L’agenzia Fitch ha comunicato in data odierna di aver rivisto il rating a lungo termine di Enel S.p.A. (“Enel”) a “BBB+” (dal precedente “A-”);la stessa agenzia ha altresì comunicato di aver confermato a “F2” il rating a breve termine di Enel. Entrambi i rating sono in rating watch negativo.

La modifica del rating di Enel riflette, in particolare, il deterioramento del quadro macroeconomico del mercato spagnolo, nonché le incertezze connesse all’evoluzione del quadro regolatorio e i ritardi registrati nella cartolarizzazione del deficit tariffario.

 

Tutti i comunicati stampa di Enel sono disponibili anche in versione Smartphone e Tablet.  
Puoi scaricare la App Enel Mobile su :   Apple Store, Google Play e BlackBerry App World

Microsoft Word - Rating Fitch

PDF (0.05MB) Scarica

Per la diffusione al pubblico e per lo stoccaggio delle informazioni regolamentate diffuse al pubblico, Enel S.p.A. si avvale del sistema di diffusione “eMarket SDIR” e del meccanismo di stoccaggio “eMarket Storage”, entrambi consultabili all’indirizzo www.emarketstorage.com e gestiti da Spafid Connect S.p.A., con sede in Foro Buonaparte 10, Milano. Suddetti sistemi sono autorizzati dalla Consob (delibera n. 19878 del 15 febbraio 2017 per il sistema di diffusione “eMarket SDIR” e delibera n. 19879 del 15 febbraio 2017 per il meccanismo di stoccaggio “eMarket Storage”).
Dal 19 maggio 2014 al 30 giugno 2015, Enel S.p.A. si è avvalsa del meccanismo di stoccaggio autorizzato denominato “1Info” consultabile all’indirizzo www.1info.it, gestito da Computershare S.p.A. con sede legale in Milano e autorizzato da Consob con delibera n. 18852 del 9 aprile 2014.