ENEL GREEN POWER: IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE APPROVA I RISULTATI 2012

Ricavi totali a 2.688 milioni di euro (2.527 milioni nel 2011,+6,4%;+14,6% al netto di proventi (1) non ricorrenti rilevati nel 2011)
Ebitda a 1.678 milioni di euro (1.583 milioni nel 2011,+ 6,0%;+19,7% al netto di proventi (1) non ricorrenti rilevati nel 2011)
Ebit a 972 milioni di euro (913 milioni nel 2011,+6,5 %;+18,5% al netto di proventi (1) e adeguamenti di valore (2) non ricorrenti rilevati nel 2011)
Risultato netto del Gruppo a 413 milioni di euro (408 milioni nel 2011, +1,2%; +4,6% al netto di proventi e adeguamenti di valore (3) non ricorrenti rilevati nel 2011)
Utile netto ordinario del Gruppo a 431 milioni di euro (412 milioni di euro nel 2011, +4,6%)
Indebitamento finanziario netto a 4.614 milioni di euro (4.075 milioni al 31 dicembre 2011, +13,2%)
Dividendo proposto per l’esercizio 2012 pari a 2,59 centesimi di euro per azione
Capacità installata netta a 8.001 MW (7.079 MW nel 2011, +13,0%)
Produzione netta a 25,1TWh (22,5TWh nel 2011, +11,6%)

VIDEO: Francesco Starace, amministratore delegato di Enel Green Power

VIDEO: Giulio Carone, Amministrazione, Finanza e Controllo

Presentazione dei risultati consolidati 2012

Microsoft Word - EGP Bilancio 2012

PDF (0.24MB) Scarica

Enel S.p.A. procede alla diffusione al pubblico delle informazioni regolamentate mediante l’utilizzo dello SDIR NIS, gestito da BIt Market Services, società del Gruppo London Stock Exchange, avente sede in Piazza degli Affari n. 6, Milano. Enel S.p.A. per lo stoccaggio delle informazioni regolamentate diffuse al pubblico, ha aderito, a far data dal 1° luglio 2015, al meccanismo di stoccaggio autorizzato denominato “eMarket Storage, consultabile all’indirizzo www.emarketstorage.com, gestito dalla suindicata BIt Market Services S.p.A. e autorizzato dalla Consob con delibera n. 19067 del 19 novembre 2014. Dal 19 maggio 2014 al 30 giugno 2015 Enel S.p.A. si è avvalsa al meccanismo di stoccaggio autorizzato denominato “1Info” consultabile all’indirizzo www.1info.it, gestito da Compurteshare S.p.A. con sede legale in Milano e autorizzato da Consob con delibera n. 18852 del 9 aprile 2014.

 

Questo sito si avvale di cookie analytics e di profilazione, propri e di terzi, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy Accetta e chiudi