ENEL CONFERMATA NELL INDICE FTSE4GOOD

La società guidata da Fulvio Conti conferma la sua presenza nel prestigioso indice di sostenibilità grazie alla sua performance in ambito ESG – Environmental, Social, Governance.
La presenza nel FTSE4Good si affianca alla partecipazione del Gruppo Enel nei più importanti indici mondiali di sostenibilità, come il Dow Jones Sustainability Index e il Carbon Disclosure Project.

Roma, 23 aprile 2013 - Il Gruppo Enel è stato riconfermato nel prestigioso indice FTSE4Good che misura il comportamento delle imprese nell’ambito della lotta al cambiamento climatico, la governance, il rispetto dei diritti umani e la lotta alla corruzione. Enel mantiene inoltre il punteggio assoluto di 4 su 5 nella performance ESG (Environmental – Social – Governance).

Creata dal Gruppo FTSE, leader globale del settore, la serie di indici azionari FTSE4Good è stata progettata per favorire l’investimento in aziende che rispondano a standard globalmente riconosciuti in materia di Corporate Responsibility. Le aziende presenti nel FTSE4Good soddisfano stringenti criteri sociali e ambientali e sono state valutate capaci di capitalizzare i benefici derivanti da una condotta di business responsabile.

Con questo risultato, Enel si conferma leader nei principali indici mondiali di sostenibilità: il Gruppo è infatti, da nove anni, tra i componenti del prestigioso Dow Jones Sustainability Index Europe e del selettivo indice World e nel 2012 è stata ammessa al CDLI – Carbon Disclosure Leadership Index Italy del Carbon Disclosure Project, confermandosi per il secondo anno consecutivo punto di riferimento nella disclosure sulla lotta al cambiamento climatico.


Tutti i comunicati stampa di Enel sono disponibili anche in versione Smartphone e Tablet.  
Puoi scaricare la App Enel Mobile su: Apple Store, Google Play e BlackBerry App World

Microsoft Word - FTSE4Good

PDF (0.04MB) Scarica
Questo sito si avvale di cookie analytics e di profilazione, propri e di terzi, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy Accetta e chiudi