ENEL GREEN POWER: IL NUOVO CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE CONFERMA FRANCESCO STARACE AMMINISTRATORE DELEGATO E DIRETTORE GENERALE E DELIBERA LA COSTITUZIONE DEI COMITATI

Roma, 6 maggio 2013 – Si è riunito oggi a Roma per la prima volta, sotto la presidenza
di Luigi Ferraris, il nuovo Consiglio di Amministrazione di Enel Green Power SpA nominato dall’Assemblea ordinaria svoltasi lo scorso 24 aprile.

Il Consiglio di Amministrazione ha confermato Francesco Starace quale Amministratore Delegato e Direttore Generale della Società e definito l’assetto dei poteri, assegnando all’Amministratore Delegato deleghe sostanzialmente analoghe a quelle già conferitegli nel precedente mandato.

Il Consiglio di Amministrazione ha altresì verificato il possesso da parte dei Consiglieri Luca Anderlini, Carlo Angelici, Giovanni Battista Lombardo, Giovanni Pietro Malagnino, Paola Muratorio e Luciana Tarozzi dei requisiti di indipendenza previsti dal Testo Unico della Finanza, nonché dall’art. 37 del Regolamento Mercati della Consob, ivi inclusi i requisiti di indipendenza individuati dal Codice di Autodisciplina delle società quotate (d’ora in avanti, per brevità, “Codice di Autodisciplina”).

Il Consiglio di Amministrazione ha altresì proceduto a costituire al suo interno i seguenti comitati, previsti dal Codice di Autodisciplina e dotati di funzioni consultive e propositive nelle materie di rispettiva competenza:

  • Comitato per le nomine e le remunerazioni, composto dagli Amministratori indipendenti Carlo Angelici (con funzioni di presidente), Luca Anderlini e Paola Muratorio;
  • Comitato controllo e rischi, composto dagli Amministratori indipendenti Giovanni Battista Lombardo (con funzioni di presidente), Giovanni Pietro Malagnino e Luciana Tarozzi.

Il Consiglio di Amministrazione ha infine costituito al suo interno il Comitato parti correlate – composto interamente da Amministratori indipendenti – chiamato a esprimere specifici pareri in merito alle operazioni con parti correlate poste in essere da Enel Green Power SpA, direttamente ovvero per il tramite di società controllate, nei casi indicati e secondo le modalità previste dall’apposita procedura adottata dal Consiglio stesso nel mese di dicembre 2010, nel rispetto della normativa dettata in materia dalla Consob. Il Comitato parti correlate risulta quindi composto da Carlo Angelici (con funzioni di presidente), Luca Anderlini e Giovanni Pietro Malagnino.

 

Tutti i comunicati stampa di Enel Green Power sono disponibili anche in versione Smartphone e Tablet. Puoi scaricare la App Enel Mobile su: Apple Store, Google Play e BlackBerry App World

Microsoft Word - EGP-Conferma di Francesco Starace AD e DG

PDF (0.06MB) Scarica

Enel S.p.A. procede alla diffusione al pubblico delle informazioni regolamentate mediante l’utilizzo dello SDIR NIS, gestito da BIt Market Services, società del Gruppo London Stock Exchange, avente sede in Piazza degli Affari n. 6, Milano. Enel S.p.A. per lo stoccaggio delle informazioni regolamentate diffuse al pubblico, ha aderito, a far data dal 1° luglio 2015, al meccanismo di stoccaggio autorizzato denominato “eMarket Storage, consultabile all’indirizzo www.emarketstorage.com, gestito dalla suindicata BIt Market Services S.p.A. e autorizzato dalla Consob con delibera n. 19067 del 19 novembre 2014. Dal 19 maggio 2014 al 30 giugno 2015 Enel S.p.A. si è avvalsa al meccanismo di stoccaggio autorizzato denominato “1Info” consultabile all’indirizzo www.1info.it, gestito da Compurteshare S.p.A. con sede legale in Milano e autorizzato da Consob con delibera n. 18852 del 9 aprile 2014.

 

Questo sito si avvale di cookie analytics e di profilazione, propri e di terzi, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy Accetta e chiudi