PERFEZIONATA LA VENDITA DA ENDESA A ENEL ENERGY EUROPE DEL 60,62% DEL CAPITALE DI ENERSIS

Roma, 23 ottobre 2014 – Si rende noto che – nell’ambito del progetto di riassetto delle attività del Gruppo Enel in Iberia e in America Latina e in attuazione di quanto deliberato dall’Assemblea degli azionisti della controllata Endesa S.A. (“Endesa”) svoltasi lo scorso 21 ottobre – si è perfezionato in data odierna il contratto di compravendita tra la stessa Endesa ed Enel Energy Europe S.L. (“EEE”, società di diritto spagnolo il cui capitale è interamente posseduto da Enel S.p.A. e che possiede a sua volta il 92,06% del capitale di Endesa) avente a oggetto l’acquisto da parte di EEE della partecipazione del 60,62% posseduta direttamente e indirettamente da parte di Endesa nel capitale della cilena Enersis S.A. (“Enersis”), capofila delle attività in America Latina. In particolare, le partecipazioni oggetto di compravendita sono rappresentate da un 20,30% del capitale di Enersis posseduto direttamente da Endesa e dal 100% del capitale di Endesa Latinoamérica S.A. (“Endesa Latinoamérica”), società che a sua volta possiede il 40,32% del capitale di Enersis. Il corrispettivo complessivo versato da EEE per le partecipazioni sopra indicate è stato pari a euro 8.252,9 milioni.

 

Tutti i comunicati stampa di Enel sono disponibili anche in versione Smartphone e Tablet.
Puoi scaricare la App Enel Mobile su: Apple Store  e Google Play       

    

Microsoft Word - Perfezionamento cessione Enersis a EEE

PDF (0.12MB) Scarica

Per la diffusione al pubblico e per lo stoccaggio delle informazioni regolamentate diffuse al pubblico, Enel S.p.A. si avvale del sistema di diffusione “eMarket SDIR” e del meccanismo di stoccaggio “eMarket Storage”, entrambi consultabili all’indirizzo www.emarketstorage.com e gestiti da Spafid Connect S.p.A., con sede in Foro Buonaparte 10, Milano. Suddetti sistemi sono autorizzati dalla Consob (delibera n. 19878 del 15 febbraio 2017 per il sistema di diffusione “eMarket SDIR” e delibera n. 19879 del 15 febbraio 2017 per il meccanismo di stoccaggio “eMarket Storage”).
Dal 19 maggio 2014 al 30 giugno 2015, Enel S.p.A. si è avvalsa del meccanismo di stoccaggio autorizzato denominato “1Info” consultabile all’indirizzo www.1info.it, gestito da Computershare S.p.A. con sede legale in Milano e autorizzato da Consob con delibera n. 18852 del 9 aprile 2014.

Questo sito si avvale di cookie analytics e di profilazione, propri e di terzi, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy Accetta e chiudi