IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI ENEL PRENDE ATTO DELL ESCLUSIVA PER LA NEGOZIAZIONE DELL INTEGRAZIONE TRA ENEL OPEN FIBER E METROWEB

Roma, 9 giugno 2016 – Il Consiglio di Amministrazione di Enel S.p.A. (“Enel” o la “Società”), presieduto da Patrizia Grieco, ha preso atto nel corso della odierna riunione dell’avvio di trattative in esclusiva tra la Società e F2i SGR S.p.A. e CDP Equity S.p.A./FSI Investimenti S.p.A., soci di Metroweb Italia S.p.A. (“Metroweb”), volte a un’eventuale integrazione tra la controllata Enel OpEn Fiber S.p.A. (“EOF”) e la stessa Metroweb. Tali trattative si inseriscono nell’ambito delle iniziative di sviluppo del business di EOF.

Nel corso del periodo di esclusiva, che scade il 3 luglio 2016, è prevista l’effettuazione di un’attività di due diligence usuale per questo tipo di operazioni e le parti negozieranno la struttura dell’eventuale integrazione assumendo una valorizzazione dell’enterprise value di Metroweb pari a 814 milioni di euro.

L’operazione rimane subordinata all’approvazione del Consiglio di Amministrazione di Enel, previo motivato parere non vincolante del Comitato Parti Correlate. Si segnala difatti a tale ultimo riguardo che, in base alla disciplina Consob di riferimento (di cui alla Deliberazione n. 17221/2010) e all’apposita procedura attuativa adottata in ambito aziendale, l’integrazione in questione si qualifica sotto il profilo dimensionale quale operazione di “minore rilevanza” con parti correlate.

 


Tutti i comunicati stampa di Enel sono disponibili anche in versione Smartphone e Tablet. Puoi scaricare la App Enel Corporate su Apple Store e Google Play.

Microsoft Word - Esclusiva trattative Metroweb

PDF (0.05MB) Scarica

Per la diffusione al pubblico e per lo stoccaggio delle informazioni regolamentate diffuse al pubblico, Enel S.p.A. si avvale del sistema di diffusione “eMarket SDIR” e del meccanismo di stoccaggio “eMarket Storage”, entrambi consultabili all’indirizzo www.emarketstorage.com e gestiti da Spafid Connect S.p.A., con sede in Foro Buonaparte 10, Milano. Suddetti sistemi sono autorizzati dalla Consob (delibera n. 19878 del 15 febbraio 2017 per il sistema di diffusione “eMarket SDIR” e delibera n. 19879 del 15 febbraio 2017 per il meccanismo di stoccaggio “eMarket Storage”).
Dal 19 maggio 2014 al 30 giugno 2015, Enel S.p.A. si è avvalsa del meccanismo di stoccaggio autorizzato denominato “1Info” consultabile all’indirizzo www.1info.it, gestito da Computershare S.p.A. con sede legale in Milano e autorizzato da Consob con delibera n. 18852 del 9 aprile 2014.

Questo sito si avvale di cookie analytics e di profilazione, propri e di terzi, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy Accetta e chiudi