ENEL SI AGGIUDICA LA GARA PER LA PRIVATIZZAZIONE DELLA SOCIETÀ DI DISTRIBUZIONE BRASILIANA CELG

La Banca nazionale per lo sviluppo del Brasile ha confermato l’aggiudicazione alla controllata di Enel, Enel Brasil, della gara per l’acquisizione del 94,8% circa del capitale di CELG, la società di distribuzione di energia di Goiás

L’offerta ammonta a 2,187 miliardi di real brasiliani, pari a circa 640 milioni di dollari USA


Roma, 23 dicembre 2016 – Enel S.p.A. informa che la Banca nazionale per lo sviluppo del Brasile (“BNDES”) ha confermato l’aggiudicazione alla controllata Enel Brasil S.A. (“Enel Brasil”) della gara per l'acquisizione di circa il 94,8% del capitale di Celg Distribuição S.A. (“CELG”), società di distribuzione di energia che opera nello stato brasiliano di Goiás.

Come annunciato il 30 novembre scorso, l'offerta presentata da Enel Brasil ammonta a 2,187 miliardi di real brasiliani (pari a circa 640 milioni di dollari USA). A seguito dell'acquisto di CELG, si prevede che la base clienti del Gruppo Enel in Brasile aumenterà a 10 milioni, dai 7 milioni attuali, mentre a livello globale i clienti del Gruppo saliranno a circa 65 milioni dagli attuali 62 milioni.

La firma e il closing del contratto di compravendita sono previste per il primo trimestre del 2017, dopo l'approvazione dell'autorità antitrust CADE e del regolatore elettrico ANEEL. A seguito del perfezionamento dell’operazione di compravendita del 94,8% circa del capitale della società, il restante 5,1% circa del capitale di CELG sarà offerto ai dipendenti in servizio e ai pensionati dell’azienda, mediante una procedura che consentirà ad Enel Brasil di riscattare le azioni non acquisite dai dipendenti in servizio e dai pensionati, procedura i cui dettagli saranno resi noti in un momento successivo.

Fondata nel 1956 e con sede legale a Goiânia, CELG, attualmente una controllata della società elettrica pubblica Eletrobras, opera su un territorio di oltre 337.000 km2 mediante una concessione valida fino al 2045. La vendita di CELG rientra nel piano di privatizzazione degli asset statali avviato dal governo brasiliano. CELG opera in un mercato che comprende 237 comuni con una popolazione complessiva di circa 6,2 milioni di persone. CELG ha circa 2,9 milioni di clienti serviti attraverso una rete di oltre 200.800 km.


Tutti i comunicati stampa di Enel sono disponibili anche in versione Smartphone e Tablet. Puoi scaricare la App Enel Corporate su Apple Store e Google Play.

Microsoft Word - Enel CELG

PDF (0.05MB) Scarica

Enel S.p.A. procede alla diffusione al pubblico delle informazioni regolamentate mediante l’utilizzo dello SDIR NIS, gestito da BIt Market Services, società del Gruppo London Stock Exchange, avente sede in Piazza degli Affari n. 6, Milano. Enel S.p.A. per lo stoccaggio delle informazioni regolamentate diffuse al pubblico, ha aderito, a far data dal 1° luglio 2015, al meccanismo di stoccaggio autorizzato denominato “eMarket Storage, consultabile all’indirizzo www.emarketstorage.com, gestito dalla suindicata BIt Market Services S.p.A. e autorizzato dalla Consob con delibera n. 19067 del 19 novembre 2014. Dal 19 maggio 2014 al 30 giugno 2015 Enel S.p.A. si è avvalsa al meccanismo di stoccaggio autorizzato denominato “1Info” consultabile all’indirizzo www.1info.it, gestito da Compurteshare S.p.A. con sede legale in Milano e autorizzato da Consob con delibera n. 18852 del 9 aprile 2014.

 

Questo sito si avvale di cookie analytics e di profilazione, propri e di terzi, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy Accetta e chiudi