TOSCANA: RAFTING, SUL TORRENTE LIMA ENEL GREEN POWER COLLABORA PER SVOLGIMENTO ATTIVITÀ NELLA STAGIONE ESTIVA

È ripresa domenica 2 giugno la collaborazione tra Amministrazione Comunale di Bagni di Lucca, associazioni sportive del territorio ed Enel Green Power per promuovere la pratica del rafting nel torrente Lima. In questa occasione Enel Green Power ha gestito gli impianti di Lima e di Sperando, sul versante pistoiese, in modo da aumentare la portata di acqua nel tratto del Lima interessato dall’iniziativa a Bagni di Lucca e consentendo così ai partecipanti di svolgere l’attività nelle condizioni ideali.

Enel Green Power, operando secondo quanto previsto dagli accordi di gestione degli invasi e delle centrali di produzione, ha favorito in tal modo la riuscita delle giornate dedicate al rafting in pieno spirito di collaborazione con cui da sempre intende contribuire alla valorizzazione sociale, sportiva e naturalistica dei territori in cui opera.

Si tratta di un’iniziativa che si inserisce nel percorso comune tra Comune di Bagni di Lucca, Enel Green Power e associazioni sportive per la valorizzazione delle bellezze naturali del territorio, dove il torrente Lima costituisce uno dei principali veicoli di attrazione turistica. Sono circa 15.000, infatti, le persone che annualmente si recano a Bagni di Lucca per praticare attività sportive nel torrente, in particolare rafting, canyoning e torrentismo, promosse da quattro associazioni sportive che garantiscono giornate di benessere e divertimento, in un ambiente incontaminato di rara bellezza: Aguaraja di Stefano Carpita, Rockonda di Corsi Daniele, H2O Rafting di Bertolotti Fabio, Garfagnana Rafting di Leonardo Bonaldi.

Il periodo migliore per tali attività è da ottobre a maggio quando la presenza di acqua nel torrente è garantita dalle piogge, ma grazie a questa collaborazione con Enel Green Power sarà possibile garantire la continuità dell’attività anche da giugno a settembre, nel pieno della stagione estiva con numerosi turisti che potranno godersi una discesa emozionante.

Sebastiano Pacini, vicesindaco del Comune di Bagni di Lucca, ringrazia Enel Green Power per “la proficua e preziosa collaborazione, in particolare Gino Bianchi, responsabile Unità Territoriale Lucca, e Luca Radaelli, responsabile Unità Esercizio Piano della Rocca, che hanno offerto la massima disponibilità per la buona riuscita dell’iniziativa. Il dialogo continuo tra il Comune di Bagni di Lucca, Enel Green Power e le realtà locali si inserisce nel contesto di valorizzazione del territorio grazie ad un turismo sostenibile che contribuisca all’economia locale nel rispetto dell’ambiente e della popolazione”.

I prossimi appuntamenti per praticare rafting a Bagni di Lucca sono in programma nelle domeniche estive del 30 giugno, 28 luglio e 11 agosto dalle ore 10:00 alle 13:00.

Questo sito si avvale di cookie analytics e di profilazione, propri e di terzi, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy Accetta e chiudi